Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 22-09-2016 13:14
in Attualità | Visto 3.426 volte

Rosà shocking

Sindaco e assessore di Rosà: “Sottopasso di via Rambolina a Bassano ancora chiuso.” Sollecitata l’apertura a sindaco e vicesindaco di Bassano, senza avere risposta. “Inspiegabile la mancata collaborazione da parte di Bassano”

Rosà shocking

Sottopasso di via Rambolina al centro delle polemiche

Pronto, Houston, ci sentite?
Bassano del Grappa e Rosà sono due Comuni contermini, eppure le comunicazioni tra i rispettivi enti comunali fanno rimpiangere quelle tra la Nasa e la Luna. Questo, almeno, a giudicare dal comunicato stampa trasmesso oggi in redazione dall’Amministrazione comunale rosatese, che informa di avere avviato la procedura per emettere un’ordinanza allo scopo di arginare le problematiche della viabilità e lancia, nell’occasione, esplicite critiche nei confronti dell’Amministrazione Poletto.
Ma andiamo con ordine. Il sindaco di Rosà Paolo Bordignon, a seguito di una delibera di giunta di fine luglio, ha dato disposizione al capo dell’Area tecnica di avviare l’iter per l’emissione di un’ordinanza che vieta il transito di mezzi pesanti superiori alle 3,5 tonnellate (ad esclusione dei frontisti e per le operazioni di carico e scarico) in alcune vie della frazione di Travettore.
Si tratta nella fattispecie delle vie Capitello, Ponte Storto, Cimabue, Madonna Elisa, Molino e Concordia.
“La nuova regolamentazione, che poggia sul parere favorevole degli organi di Polizia locale - afferma il comunicato -, va nella direzione di garantire una maggiore sicurezza di quanti a piedi o in bicicletta si spostano nelle vie del Paese a seguito dell’intensificarsi del traffico con l’apertura del centro commerciale Emisfero e susseguentemente all’avvio dei lavori della Superstrada Pedemontana.”
Ma non è tutto. “Il prolungarsi della chiusura del sottopassaggio sui cantieri della Pedemontana in via Rambolina a Bassano e la chiusura di via Ca’ Dolfin - prosegue la nota - hanno modificato i flussi viari con un conseguente aumento del traffico sulle vie residenziali. Via Baggi e l’intera Provinciale di S.Anna nelle ore di punta sono congestionate con numerose criticità soprattutto nei centri delle due frazioni e nelle strettoie.”
E qui si arriva al dunque. “Con l’inizio dell’anno scolastico - rimarca l’Amministrazione di Rosà -, la mancata apertura del sottopassaggio in zona Ponte Storto, sta creando non pochi disagi e malumori tra i residenti con sindaco ed assessore ai Lavori impegnati nel trovare risposte da parte dei colleghi di Bassano.”
Ritorna dunque al pettine l’ancora irrisolto nodo del ritardo dell’apertura del sottopasso sul cantiere della Spv di via Rambolina, in territorio di Bassano del Grappa, che impedisce ai residenti di Rosà, e in particolare di Travettore, di servirsi di uno strategico collegamento a nord con Bassano, ritenuto una valida alternativa viaria alla trafficata e ingolfata provinciale di via Baggi.
“A tal proposito - specifica il comunicato - il sindaco Paolo Bordignon, dopo aver contattato più volte il vicesindaco di Bassano, Campagnolo, si è rivolto al sindaco Poletto il quale aveva garantito l’apertura in tempi stretti ma pur sollecitando la cosa per iscritto, non ha ancora trovato l’opportuna risposta.”
“È inspiegabile - dichiara, rincarando la dose, l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Simone Bizzotto - questa mancata collaborazione da parte di Bassano nel risolvere le problematiche, soprattutto perché la questione viabilità interessa un intero territorio e non solo un singolo Comune. Le scelte fatte nel passato di aprire la strada ai Centri commerciali hanno avuto ricadute di non poco conto anche sul nostro territorio, come facilmente si può riscontrare arrivando a Bassano da sud.”
“Non possiamo più attendere - conclude il sindaco Bordignon -. L’apertura del sottopassaggio, per noi ma in particolare per i nostri cittadini, è una priorità!”
Houston, abbiamo un problema. Houston, c’è qualcuno?

LIBERTÀ È PAROLA - “Alla scoperta degli “Amici dei Musei e dei Monumenti di Bassano del Grappa”.

In questa nuova puntata, incontriamo una realtà di Bassano che da anni si impegna per sostenere e supportare il nostro patrimonio #artistico,...

Più visti