Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Incontri

A Resistere arrivano Serena Bortone, con Silvia Nucini, Francesco Costa e Simone Pieranni

Giovedì 13 giugno, la prima giornata della rassegna di incontri organizzata dalla Libreria Palazzo Roberti. Apre un romanzo su storie di gioventù, sentimenti, identità

Pubblicato il 12-06-2024
Visto 3.956 volte

Pubblicità

Opera Estate Festival

Conto alla rovescia, per l’esordio dell’ottava edizione di Resistere, che ha in programma il suo primo appuntamento giovedì 13 giugno, al Castello degli Ezzelini (in caso di pioggia, in Sala Da Ponte).
La rassegna letteraria e culturale organizzata dalla Libreria Palazzo Roberti, che si avvale quest'anno della collaborazione con Chora Media–Will, la compagnia di produzione di podcast diretta da Mario Calabresi, proporrà nella prima delle sue quattro giornate due appuntamenti: alle ore 18.45 è attesa la giornalista e autrice televisiva Serena Bortone, che intervistata da Silvia Nucini parlerà dei temi affrontati nel suo nuovo libro, il primo romanzo, che porta il titolo: A te vicino così dolce (Rizzoli Editore).
La conversazione a cui il pubblico assisterà dal vivo diventerà anche una puntata del podcast “Voce ai Libri”, prodotto da Chora Media in collaborazione con Intesa Sanpaolo On Air.

Resistere, edizione 2023 (immagini d'archivio)

Il secondo appuntamento è atteso per ore 21.15, sempre al Castello degli Ezzelini (o nella stessa sede sostitutiva in caso di pioggia) e vedrà protagonisti sul palco di Resistere il giornalista Francesco Costa, in veste di esperto di politica statunitense, e Simone Pieranni, giornalista e scrittore che si occupa di questioni internazionali, in particolare riguardanti la Cina.
Costa, vicedirettore de “Il Post”, dal 2021 conduce il podcast giornaliero Morning, una rassegna stampa commentata e pluripremiata, è autore di diversi saggi che hanno per tema il Paese a stelle e strisce e recentemente ha pubblicato per Mondadori Frontiera: perché sarà un nuovo secolo americano. Pieranni, giornalista e autore considerato tra i massimi esperti nel settore, ha pubblicato di recente La Cina Nuova, per Laterza, e Tecnocina (add Editore) dove esplora un ex impero che è diventato una delle più rilevanti potenze mondiali.

Soffermandoci sul primo appuntamento con l’autore di Resistere, quello che avrà come protagonista Serena Bortone, ecco qualche anticipazione.
“Faccio televisione e ho scritto un romanzo”, è la presentazione del suo profilo Instagram, a indicare che quella a cui è arrivata dopo la pubblicazione di Io non lavoro–storie di italiani improduttivi e felici, scritto con Mariano Cirino, è una tappa importante nel suo rapporto con la pagina scritta.
Romana, classe 1970, Bortone lavora in televisione per la Rai dalla fine degli anni Ottanta, prima nelle redazioni di programmi di rilievo nel palinsesto culturale e come inviata, poi come giornalista politica e di inchiesta, come conduttrice e come autrice. La sua una carriera sempre in crescita, che ha esplorato vari aspetti dell’informazione e della comunicazione.
L’episodio che è saltato alle cronache di cui è stata protagonista lo scorso aprile, quando ha letto in sua vece in diretta il monologo scritto da Antonio Scurati in occasione della celebrazione della Festa della Liberazione (azione a cui hanno fatto seguito molti altri esempi sul web), pare avere acceso un’ipoteca sul suo futuro nell’azienda televisiva di Stato.

Nel libro che ha scritto, di cui parlerà a Bassano intervistata dalla collega giornalista Nucini, si rivive un’epoca relativamente vicina eppure molto distante dal mondo “ragazzino” odierno, quella di una prima giovinezza trascorsa a cavallo degli anni Ottanta, e nel contempo si attraversano storie senza tempo che parlano di sentimenti, di una faticosa e dolorosa ricerca di affermazione della propria identità in mondi chiusi, che vivono con le saracinesche abbassate, e di fragilità che il mondo adulto ha pur vissuto ma poi proiettate altrove tende a disconoscere, all’insegna della politica dello struzzo e dell’ “aspettiamo che passi”.
Nel 2016 Bortone è stata ideatrice e conduttrice di due reportage che raccontano la contemporaneità attraverso le relazioni, dal titolo: Tutti salvi per amore. Il tema delle relazioni torna centrale anche nel romanzo, che ha per titolo un verso di Saffo, immensa poetessa dell’antichità greca.
Vi si parla di un’amicizia vissuta in termini di sororità (parola dal suono bruttissimo, ma indicatrice di tante “fratellanze” al femminile vissute da giovani che sarebbe limitativo liquidare sottotitolandole con un disegnino alla Peynet “amicizie del cuore”), di scoperta del sesso, di doni-fardello ricevuti da fate cattive, di libertà totali concesse sì ma lontano da casa, gli occhi dei genitori rivolti opportunamente da qualche altra parte, si parla di transessualità e anche di suicidio.
Tutto il libro è popolato di nomi che evocano personaggi, canzoni, luoghi, marche-oggetti noti, che connotano la loro appartenenza a un’epoca ben precisa e che insieme ricompongono come in puzzle di ricordi un tessuto vitale che sa di casa, per chi ha vissuto la propria gioventù in quegli anni.

Più visti

1

Politica

17-07-2024

Green Pass

Visto 9.392 volte

2

Attualità

17-07-2024

Io Vagabondo

Visto 8.893 volte

3

Attualità

15-07-2024

Diamoci un bacino

Visto 8.851 volte

4

Cronaca

17-07-2024

Notizia bomba

Visto 8.625 volte

5

Cronaca

18-07-2024

Un, due, Pré

Visto 6.279 volte

6
7

Musica

15-07-2024

Tra cuore e Diaframma

Visto 3.836 volte

8

Danza

14-07-2024

In Vetrina, la giovane danza d'autore

Visto 3.605 volte

9

Teatro

15-07-2024

Minifest: tra racconti poetici e acrobazie

Visto 3.444 volte

10

Magazine

16-07-2024

Musica sotto le stelle

Visto 3.336 volte

1

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 28.772 volte

2

Elezioni 2024

24-06-2024

Gratta e Finco

Visto 22.759 volte

3

Elezioni 2024

20-06-2024

Big Bang

Visto 22.590 volte

4

Elezioni 2024

25-06-2024

John Fincgerald Kennedy

Visto 21.727 volte

5

Elezioni 2024

20-06-2024

Pontida degli Alpini

Visto 21.604 volte

6

Elezioni 2024

27-06-2024

Ma Guarda un po’

Visto 21.340 volte

7

Elezioni 2024

20-06-2024

Diritto di proprietà

Visto 21.191 volte

8

Elezioni 2024

25-06-2024

Io sono leggenda

Visto 21.094 volte

9

Elezioni 2024

29-06-2024

Ciak, ripresa

Visto 21.013 volte

10

Elezioni 2024

26-06-2024

Robert De Stino

Visto 20.991 volte