Laura Vicenzi

bassanonet.it
Pubblicato il 15-11-2017 17:58
in Incontri | Visto 767 volte
 

Vicinanze d'autore

Venerdì 17 novembre, alla Biblioteca civica, Vitaliano Trevisan racconterà Samuel Beckett

Vicinanze d'autore

Vitaliano Trevisan

“Scrittori raccontati da scrittori”, la nuova rassegna organizzata dalla Biblioteca civica di Bassano, nel suo secondo appuntamento, venerdì 17 novembre, presenterà Samuel Beckett raccontato da Vitaliano Trevisan. Il titolo dell’incontro è “In lontananza un uccello…”, dedicato a una delle prose brevi scritte dal celebre autore irlandese contenute nella raccolta Fallimenti.
Trevisan, scrittore, ma anche drammaturgo, sceneggiatore e interprete per il cinema e il teatro, parlerà al pubblico del suo grande amore per le opere di Samuel Beckett (1906-1989), un protagonista della letteratura del Novecento - Aspettando Godot è senza dubbio la sua più opera teatrale più celebre, nonché uno dei testi più noti del teatro del secolo scorso. Beckett fu tra i più grandi innovatori in questo campo, genio di quello che Martin Esslin definì il "teatro dell'assurdo".
Vitaliano Trevisan ha raccontato il suo maestro anche in Wordstar(s), una raccolta di pièce pubblicata da Sironi nel 2004 tra le quali quella dedicata a Beckett cancella il mito e fa emergere l’umano: racconta un uomo arrivato al capolinea con la piena coscienza di ciò che ha perso e di quello che ha guadagnato, che fa i conti con l’usura e con un corpo minato dalla vecchiaia.
L’incontro in biblioteca avrà inizio alle ore 17.30. L’ingresso è libero.