Pubblicato il 10-10-2015 06:59
in Mostre | Visto 2.214 volte

Sul contemporaneo

Sabato 10 ottobre, a Bassano, l’appuntamento della 11^ edizione della la manifestazione nazionale è dedicato a Federico Bonaldi

Sul contemporaneo

opere di Federico Bonaldi, al Museo civico

Sabato 10 ottobre, torna a Bassano l’appuntamento con la “Giornata del Contemporaneo”. Giunta alla 11^ edizione, la manifestazione nazionale promossa da “Amaci”, l’associazione dei Musei italiani di arte contemporanea, coinvolgerà i Musei civici che si apriranno a ingresso gratuito per tutta la giornata centrando l’attenzione sul maestro dell’arte contemporanea Federico Bonaldi e la sua retrospettiva: «Federico Bonaldi. La magia del racconto». La lunga e complessa produzione di Federico Bonaldi è presente nei Musei cittadini per la prima volta, ed è esposta in un’unica mostra suddivisa in tre sedi:
al Museo civico di Bassano, che ospita oltre 130 sculture in ceramica eseguite dall’artista tra il 1951 e il 2012; al Museo della Ceramica e della Stampa di Palazzo Sturm, dove si possono ammirare oltre 50 fogli e incisioni; al Museo della Ceramica di Nove, che espone circa 500 “cuchi”, i fischietti della tradizione popolare veneta.
Dalle ore 15 di oggi, sarà offerto gratuitamente un servizio di visita guidata per seguire meglio il racconto di Bonaldi, un racconto, ragionato ed emozionante al tempo stesso, che si concluderà domenica 18 ottobre, quando la mostra chiuderà e le opere torneranno nelle collezioni private.
In Chiesetta dell’Angelo, per “Bassano Fotografia 15”, Alessandro Molinari sta proponendo «Elogio della penombra. Le anime viventi di Federico Bonaldi”: per la Giornata del Contemporaneo è stato organizzato un appuntamento, alle ore 18, in cui Alessandro Molinari dialogherà con Flavia Casagranda, curatrice della mostra, per riflettere sul possibile contributo della fotografia all’arte e alla critica d’arte; l’incontro è aperto e gratuito.
Gli orari odierni di apertura dei Musei: Museo civico dalle ore 9 alle 19; Palazzo Sturm dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18; Chiesetta dell’Angelo dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 20. Per informazioni: info@museibassano.it.

Più visti