Pubblicità

Bassanonet.it

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Libri

Narciso innamorato 2.0

Venerdì 30 gennaio, alla libreria Palazzo Roberti, la presentazione dello studio di Charmet e Turuani che parla della fine del mito dell'amore romantico tra gli adolescenti

Pubblicato il 26-01-2015
Visto 2.428 volte

Pubblicità

Bassanonet.it

Venerdì 30 gennaio, saranno ospiti della libreria Palazzo Roberti per la presentazione del loro nuovo libro Gustavo Pietropolli Charmet e Laura Turuani.
Charmet è psichiatra, fondatore e attualmente socio della Cooperativa Minotauro, docente alla Scuola di Psicoterapia dell’Adolescenza Arpad-Minotauro di Milano, responsabile scientifico della Comunità Residenziale per i disturbi della condotta alimentare “Casa per la Salute della Mente” di Brusson, e direttore scientifico dell’Osservatorio Giovani IPRASE di Trento; è anche direttore scientifico della collana "Adolescenza, educazione, affetti" dell'editore Franco Angeli. Laura Turuani è psicologa-psicoterapeuta, docente all’Università di Padova e alla Scuola di Specializzazione Arpad-Minotauro per Adolescenti e Giovani Adulti.
Narciso innamorato è uno studio di Charmet e Turuani sui ragazzi di oggi che cercano di proteggersi dal dolore scegliendo di non innamorarsi. Il sottotitolo del libro, edito da Rizzoli, è: “La fine dell’amore romantico nelle relazioni tra adolescenti”. I giovani si amano in modo diverso da come si amavano un tempo, danno all’amore un significato diverso attribuendogli prevalentemente una funzione narcisistica – legata all’identità più che alterità, quindi alla realizzazione di sé – che sembra diventata la regola più che rappresentare l’eccezione, e promuovendo un diverso galateo e nuovi modi di amare e di soffrire d’amore. I due curatori, da anni impegnati ad alti livelli nella ricerca nel campo delle dinamiche di relazione dei ragazzi, dal loro osservatorio hanno intercettato un denominatore comune nell’educazione sentimentale 2.0, e hanno analizzato le ragioni e le espressioni dell’amore tra giovani e altri fenomeni legati al nostro tempo, come ad esempio le problematiche connesse all’internet addiction, la sparizione del rito del “fidanzamento”, il calo delle nascite, i cambiamenti significativi nelle trame della relazione sentimentale.

L’appuntamento in libreria avrà inizio alle ore 18 ed è a ingresso libero.

Più visti

1

Politica

21-02-2024

Il vigile urbano

Visto 10.086 volte

2

Attualità

24-02-2024

Un anno di Fulvio

Visto 9.752 volte

3

Attualità

23-02-2024

Facciamo sul Serio

Visto 9.739 volte

4

Politica

24-02-2024

I Vernillez

Visto 9.601 volte

5

Politica

23-02-2024

Lista cinica

Visto 9.288 volte

6

Cronaca

22-02-2024

Il guerriero del fine vita

Visto 9.125 volte

7

Politica

21-02-2024

C’è Possa per te

Visto 9.096 volte

8

Attualità

25-02-2024

The Sound of Silence

Visto 8.729 volte

9

Attualità

25-02-2024

Robe di Tappa

Visto 8.662 volte

10

Cronaca

26-02-2024

Centro Schei

Visto 5.861 volte

1

Politica

20-02-2024

Sant’Elena

Visto 20.610 volte

2

Politica

10-02-2024

Il grande momento

Visto 13.534 volte

3

Attualità

03-02-2024

Da Bassano con Furore

Visto 12.816 volte

4

Attualità

06-02-2024

Piani Baxi

Visto 11.622 volte

5

Politica

03-02-2024

Campagnolo elettorale

Visto 11.466 volte

6

Politica

04-02-2024

Giunta comunale

Visto 11.352 volte

7

Attualità

07-02-2024

Sarò lapidario

Visto 11.280 volte

8

Attualità

04-02-2024

Vota Antonio, Vota Antonio bis

Visto 11.066 volte

9

Politica

18-02-2024

A Brunei

Visto 10.852 volte

10

Attualità

02-02-2024

Il sig. Francesco

Visto 10.795 volte