Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Politica

È giunta l’ora

Presentata a Palazzo Sturm la nuova giunta comunale del sindaco Nicola Finco. Mariano Scotton vicesindaco, tre conferme e quattro nuovi innesti nella squadra di governo

Pubblicato il 05-07-2024
Visto 11.849 volte

Pubblicità

Opera Estate Festival

È la terza giunta comunale che passa sotto il grande corno, si spera portafortuna, di King Kong Rhino.
Inaugurato dall’amministrazione Poletto, passato indenne nei cinque anni della giunta Pavan, ora il rinoceronte più bassanese del mondo è anche testimone oculare della prima foto di gruppo della nuova giunta comunale del sindaco Nicola Finco.
La Sala degli Specchi di Palazzo Sturm, con terrazza annessa per le foto e interviste panoramiche, è infatti la sede prescelta dal nuovo primo cittadino per annunciare la nomina dei sette assessori della sua giunta, che per l’occasione firmano anche la lettera d’incarico.

La nuova giunta comunale di Bassano del Grappa (foto Alessandro Tich)

“In questa settimana ho valutato i vari profili delle persone all’interno delle nostre liste - esordisce Finco -. Un criterio di selezione è stato quello della conoscenza della complessa macchina comunale. È una squadra di governo di persone preparate.”
In effetti, la nuova giunta è ampiamente rappresentativa delle liste che al primo e al secondo turno hanno corso per Nicola Finco: Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Impegno per Bassano e persino Democrazia Cristiana.
Diversamente da quanto chiacchierato nei toto-giunta dei giorni scorsi, non ci sono però assessori della lista civica Finco Sindaco per Bassano.
“Io avrei voluto con me tutti i 15 consiglieri eletti - prosegue il sindaco -. Collaboreranno nella forma di consiglieri delegati, che nominerò entro la fine del mese.”
“Ho scelto questa sala perché è una delle sale più belle che ha il Comune di Bassano del Grappa - conclude Nicola Finco -. Siamo pronti ad amministrare per dare un cambio di passo e con i piedi per terra.”
Tra i Magnifici 7 prescelti da Finco, ci sono tre conferme rispetto alla giunta Pavan e quattro nuovi innesti.
Tra i riconfermati emerge in primis il nome di Mariano Scotton, di Forza Italia, che è il nuovo vicesindaco.
A Scotton sono state assegnate le deleghe al Bilancio, Tributi, Risorse Finanziarie, CED, Fondi Europei e Sport.
Riconfermatissimo - come previsto dalle sacre scritture - anche Andrea Viero, della Lega, braccio destro di Finco in consiglio regionale e ora suo uomo di fiducia anche in giunta comunale.
Viero è il nuovo assessore ai Lavori Pubblici, Edilizia sportiva, Edilizia scolastica, Patrimonio, Arredo e decoro urbano, Ambiente, Verde, Forestazione urbana, Sostenibilità ambientale, Dissesto idrogeologico, Tutela degli animali.
E non poteva mancare in giunta il più votato della lista di Fratelli d’Italia: Andrea Zonta, la cui nuova versione è quella di assessore all’Urbanistica, Edilizia privata, Commercio, TPL (Trasporto pubblico locale), Viabilità, Mobilità sostenibile, Protezione civile, Valorizzazione dei mercati locali, Politiche energetiche.
E passiamo adesso alle quattro “new entries”.
La prima è un assessore esterno, chiamato in giunta da Finco come tecnico.
Si tratta di Francesca Busa, già direttore del Distretto 1 nonché già direttore dei Servizi Socio-sanitari dell’Ulss 7 Pedemontana.
È lei il nuovo assessore alle Politiche sociali, Politiche per la salute della persona, Famiglia, longevità, Disabilità, Pari opportunità, Casa, Contrasto alla povertà, Integrazione, ATS.
La attende un incarico non da poco. “Come ho già detto in campagna elettorale - afferma il sindaco Finco -, i servizi sociali occuperanno il 50% della nostra amministrazione.”
Giada Pontarollo, della Lega, già consigliere comunale nell’ultimo mandato, è invece il nuovo assessore alla Cultura, Musei, Biblioteche, Beni culturali, IPA, Turismo, Sviluppo economico.
Premio di promozione anche per Marina Bizzotto, di Impegno per Bassano, anche lei già consigliere comunale dal 2019 al 2024.
Queste le sue deleghe in giunta: Politiche per l’infanzia e giovanili, Asili nido, Istruzione, Rapporti con le istituzioni scolastiche, università ed enti di formazione, Politiche attive per la prevenzione del disagio giovanile, Servizi demografici.
“È un investimento”: con questa frase Finco commenta la nomina sia della Pontarollo che della Bizzotto, riferita a due figure giovani ma già con cinque anni di esperienza amministrativa alle spalle.
Conclude l’elenco dei sette neo assessori Alessandro Campagnolo, candidatosi al primo turno con la Democrazia Cristiana.
È lui il nuovo assessore alla Sicurezza e alle Risorse umane. E diciamo pure che la sicurezza è “casa sua”.
In Polizia di Stato per 36 anni, e oggi in quiescenza, Campagnolo è stato in passato, tra le altre cose, vicequestore dirigente del Commissariato di P.S. di Bassano del Grappa e vicequestore a Vicenza.
Infine le deleghe che il sindaco Nicola Finco ha tenuto per sé.
Si tratta delle seguenti materie: Salute, Partecipate, Monitoraggio opere strategiche, Affari legali, Relazioni istituzionali, Informazione e comunicazione, Marketing territoriale, Rapporti con i quartieri, PNRR, Grandi eventi e tutto ciò che non è espressamente delegato agli assessori.
Prima riunione di giunta: giovedì prossimo 11 luglio alle ore 15, il giorno successivo al primo consiglio comunale convocato per mercoledì 10 alle ore 18.30.
“Perfetto!”, come direbbe Brad Pitt con accento americano nella pubblicità del caffè.
Come è accaduto per tutti i primi cittadini che lo hanno preceduto, Bassanonet seguirà l’attività del sindaco e della giunta comunale con interesse ed attenzione ma senza fare sconti a nessuno, attendendo al varco le mosse della nuova amministrazione a cominciare dalla voce “Informazione e comunicazione” che Finco ha riservato a sé.
Il racconto della lunga campagna elettorale è finito.
Parte una nuova era della cronaca politica e amministrativa cittadina, tutta da scrivere: è giunta l’ora.

Più visti

1

Politica

17-07-2024

Green Pass

Visto 9.464 volte

2

Attualità

17-07-2024

Io Vagabondo

Visto 8.967 volte

3

Attualità

15-07-2024

Diamoci un bacino

Visto 8.851 volte

4

Cronaca

17-07-2024

Notizia bomba

Visto 8.697 volte

5

Cronaca

18-07-2024

Un, due, Pré

Visto 6.355 volte

6
7

Musica

15-07-2024

Tra cuore e Diaframma

Visto 3.836 volte

8

Danza

14-07-2024

In Vetrina, la giovane danza d'autore

Visto 3.605 volte

9

Teatro

15-07-2024

Minifest: tra racconti poetici e acrobazie

Visto 3.444 volte

10

Magazine

16-07-2024

Musica sotto le stelle

Visto 3.336 volte

1

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 28.773 volte

2

Elezioni 2024

24-06-2024

Gratta e Finco

Visto 22.759 volte

3

Elezioni 2024

20-06-2024

Big Bang

Visto 22.590 volte

4

Elezioni 2024

25-06-2024

John Fincgerald Kennedy

Visto 21.727 volte

5

Elezioni 2024

20-06-2024

Pontida degli Alpini

Visto 21.604 volte

6

Elezioni 2024

27-06-2024

Ma Guarda un po’

Visto 21.340 volte

7

Elezioni 2024

20-06-2024

Diritto di proprietà

Visto 21.191 volte

8

Elezioni 2024

25-06-2024

Io sono leggenda

Visto 21.096 volte

9

Elezioni 2024

29-06-2024

Ciak, ripresa

Visto 21.013 volte

10

Elezioni 2024

26-06-2024

Robert De Stino

Visto 20.991 volte