Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 27-03-2019 16:23
in Associazioni | Visto 488 volte
 

Fra un Tavolo e l'altro

“Fare rete tra cultura e turismo”. Giovedì 28 marzo incontro pubblico all'Hotel Palladio promosso dal Tavolo di Marketing Territoriale “Territori del Brenta”

Fra un Tavolo e l'altro
Proseguono gli incontri sul tema del Marchio d'Area “Territori del Brenta”.
Domani, giovedì 28 marzo, con inizio alle ore 18, si terrà all'Hotel Palladio a Bassano il workshop “Fare rete tra cultura e turismo”. Si tratta di un incontro con gli aderenti al Tavolo di Marketing Territoriale aperto al pubblico. Dopo la presentazione del “Brand Manual” che fissa le linee guida sul corretto utilizzo del marchio, i relatori daranno un aggiornamento sullo stato dell'arte dell'iniziativa.
Aprirà i lavori Paolo Marchetti, rappresentante dei sindacati nel Direttivo Marchio d'Area, cui spetterà l'introduzione e una relazione “sugli step e temi dell'avanzamento del progetto”. Quindi Patrizia Baggio, manager Bassano Hotel, parlerà di “tendenze e numeri per il “turismo culturale” nei Territori del Brenta”.
Spetterà poi all'architetto Massimo Vallotto, dell'azienda agricola Ca' Apollonio, affrontare il tema “2019, l’anno del turismo lento ed enogastronomico sostenibile”.
Giovanni Cinel, manager Bonotto Hotels e membro del Direttivo Marchio d'Area, relazionerà su “gli strumenti indispensabili a intercettare un turismo internazionale”.
Infine Andrea Cunico Jegary, referente per il marketing e comunicazione del Direttivo Marchio d'Area, parlerà di “competenze, struttura e funzioni di un Centro Marketing Territoriale”.
“È anche l'occasione - spiegano i promotori del workshop in una nota - per raccogliere nuove adesioni al Tavolo di Marketing Territoriale, aperto agli operatori e a tutti coloro fanno parte di associazioni legate al turismo. Ma non solo, è un’ulteriore modo per capire l’opportunità di aderire al progetto anche alle aziende del territorio.”
L’ultima parte dell’incontro è riservata alle domande e risposte.