Canova
Canova

Marco PoloMarco Polo
Giornalista
Bassanonet.it

Calcio

Qualità&cinismo

Vittoria importantissima del Bassano in quel Pozzonovo grazie alle reti di Chia e di Bounafaa. A certificare che l'aria è cambiata sono le tre vittorie e un pari nelle ultime quattro uscite

Pubblicato il 06-11-2022
Visto 2.074 volte

Canova

Ora si può dire: i binari imboccati sono quelli giusti. Dalla buia notte con il Pescantina, alla svolta con il Plateola alla vittoriosa trasferta di Pozzonovo sono passati una ventina di giorni ed è cambiato tutto. Ancora una volta Ezio Glerean schiera quella che sta diventando la formazione tipo con i tre difensori centrali, i tre centrocampisti e le quattro punte. C'è da combattere e lottare nonostante il vantaggio arrivi abbastanza presto. Al 10’ Lukanovic innesca Peotta che colpisce a botta sicura, il Pozzonovo si salva ma la sfera rimane lì e Chia è il più lesto ad insaccare. Tre minuti più tardi l’estremo difensore di casa compie una parata pazzesca ancora su tentativo di uno scatenato Chia. Il Pozzonovo prende coraggio e prova a reagire ma riesce a fare bingo solo al 40’ al termine di un’azione confusa il centravanti di casa trova il gol del pareggio dal limite dell’area. La doccia fredda sul piano del risultato parziale non affloscia la verve giallorossa. Ad inizio ripresa azione stupenda col dai e vai tra Bounafaa e Gashi: il fantasista kosovaro mette in porta il numero 10 che si libera di un avversario e porta avanti i suoi. La qualità è qualità, non si può fabbricare e fa tutta la differenza del mondo. Il Pozzonovo getta in campo tutte le sue forze per pervenire nuovamente al pareggio e il BV in questa fase rischia, si stringe all’esperienza di Marchiori, Pellizzer e Costa e fa passare la buriana. Con il passare dei minuti, e grazie anche alle forze fresche inserite dal tecnico giallorosso, iniziano ad essere sfruttate con maggior efficacia le praterie che si aprono in contropiede. Cavalli si presenta a tu per tu davanti al portiere ma calcia fuori, Lukanovic per due volte è murato due volte con grande tempestività dal portiere di casa.

Domenica prossima al Mercante big match con la Clivense con

    Più visti

    1

    Cronaca

    29-11-2022

    Coming Home

    Visto 8.034 volte

    2

    Politica

    29-11-2022

    Pietrosante non è un’opinione

    Visto 7.995 volte

    3

    Politica

    28-11-2022

    Grande Fratello Vip

    Visto 6.957 volte

    4

    Attualità

    29-11-2022

    L’industriale e il contadino

    Visto 6.725 volte

    5

    Attualità

    01-12-2022

    Le due verità

    Visto 6.711 volte

    6

    Attualità

    01-12-2022

    L’Isola dei Dubbiosi

    Visto 6.332 volte

    7

    Attualità

    29-11-2022

    L’erba del vicino

    Visto 6.267 volte

    8

    Attualità

    02-12-2022

    Dynasty

    Visto 4.888 volte

    9

    Magazine

    01-12-2022

    Una Madonna, un artista e Tre Briganti

    Visto 3.787 volte

    10

    Teatro

    29-11-2022

    LA stagione teatrale bassanese apre con Servo di scena

    Visto 3.271 volte

    1

    Attualità

    21-11-2022

    Oh che bel Macello

    Visto 12.313 volte

    2

    Attualità

    15-11-2022

    L’Osservatore Romano (d’Ezzelino)

    Visto 8.430 volte

    3

    Politica

    11-11-2022

    Ho visto cose

    Visto 8.169 volte

    4

    Cronaca

    29-11-2022

    Coming Home

    Visto 8.034 volte

    5

    Politica

    29-11-2022

    Pietrosante non è un’opinione

    Visto 7.995 volte

    6

    Politica

    09-11-2022

    Una Giada in Museo

    Visto 7.609 volte

    7

    Attualità

    12-11-2022

    Abbey Road

    Visto 7.566 volte

    8

    Politica

    19-11-2022

    Park Condicio

    Visto 7.468 volte

    9

    Cronaca

    14-11-2022

    La febbre del sabato sera

    Visto 7.402 volte

    10

    Attualità

    20-11-2022

    Veni, Vidi, Deficit

    Visto 7.364 volte