Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Politica

Centro anch’io

Pop Corn News: Italia Viva aderisce alla coalizione con Lega, Forza Italia e Democrazia Cristiana-Popolari per Bassano che domani presenta ufficialmente il proprio candidato sindaco

Pubblicato il 21-03-2024
Visto 10.361 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Ci siamo: domani mattina, venerdì 22 marzo, sarà ufficialmente presentato alla stampa il candidato sindaco della “Coalizione Bassano 2024” che sancisce l’alleanza tra la Lega e i centristi.
Si tratta di un segreto di Pulcinella (si può nominare Pulcinella parlando di un partito che una volta si chiamava Lega Nord?) perché quel candidato sindaco sarà Nicola Finco, liberato dai lacci, lacciuoli e veti incrociati di quell’ente inutile che si è rivelato essere il tavolo regionale e provinciale del centrodestra.
La novità supplementare della discesa in campo della compagine elettorale è però un’altra e riguarda l’allargamento di questa nuova coalizione di Lega & Friends, del tutto inedita soprattutto per i Friends.

Il coordinatore di Italia Viva Bassano Gianni Castellan (archivio Bassanonet)

L’invito arrivato oggi in redazione “per la presentazione alla stampa e alla cittadinanza del candidato sindaco della città di Bassano del Grappa” è stato infatti trasmesso a nome di quattro partiti.
Ovvero, come da ordine di apparizione nella mail: Lega, Forza Italia,
Italia Viva/Bassano Viva, Democrazia Cristiana/Popolari per Bassano.
Si aggiunge così alla squadra di centrolega anche Italia Viva.
Non è però una sorpresa di Pasqua, ma un salto del fossato ampiamente annunciato.
Alla prima conferenza stampa dello scorso sabato 9 marzo per la presentazione della coalizione di “Grande Centro” formata allora da Lega, Forza Italia e DC, non era passata infatti inosservata la presenza in sala del coordinatore cittadino e candidato sindaco “pro tempore” di Italia Viva Gianni Castellan.
Lui si era giustificato ai cronisti ricordando che l’incontro era “aperto anche alla cittadinanza”, ma è stato un caso eclatante di excusatio non petita.
Il compito originario di Castellan in veste di candidato sindaco “pro tempore” era quello di cercare di aggregare altre forze attorno a Italia Viva ma poi - dopo che Più Europa si è defilata dall’accordo con IV per trasmigrare nella coalizione a sostegno del candidato sindaco Roberto Campagnolo - è evidentemente rimasto da solo e ha preferito essere aggregato.
Mi fermo qui per non mettere troppa carne al fuoco. La bistecchiera è già pronta per domani mattina.

Più visti

1

Attualità

15-04-2024

Signori della Corte

Visto 10.985 volte

2

Politica

12-04-2024

Cavallin Marin

Visto 10.836 volte

3

Attualità

15-04-2024

Tenente Colombo

Visto 9.900 volte

4

Politica

15-04-2024

La sCampagnata

Visto 9.669 volte

5

Attualità

15-04-2024

A Cortese richiesta

Visto 9.606 volte

6

Attualità

14-04-2024

Sul Ponte sventola bandiera bianca

Visto 9.432 volte

7

Politica

12-04-2024

Silvia e i suoi Fratelli

Visto 9.368 volte

8

Attualità

14-04-2024

Genius Guastatori

Visto 9.275 volte

9

Politica

13-04-2024

Vado al Massimo

Visto 8.955 volte

10

Politica

12-04-2024

Vivi e vota Vivere

Visto 8.943 volte

1

Politica

06-04-2024

Teatro Verdi

Visto 13.993 volte

2

Politica

22-03-2024

Cuando Calenda el sol

Visto 13.726 volte

3

Politica

05-04-2024

Mazzocco in campagna

Visto 12.807 volte

4

Politica

21-03-2024

Tavoli amari

Visto 12.508 volte

5

Cronaca

20-03-2024

I Pfas di casa nostra

Visto 12.268 volte

6

Attualità

08-04-2024

La Terra è rotonda

Visto 12.238 volte

7

Politica

25-03-2024

Io Capitano

Visto 11.392 volte

8

Attualità

27-03-2024

Dove sito?

Visto 11.323 volte

9

Politica

07-04-2024

Gimme Five

Visto 11.287 volte

10

Attualità

15-04-2024

Signori della Corte

Visto 10.985 volte