Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 12-09-2017 11:35
in Cronaca | Visto 2715 volte
 

CC Factor

Il cantante Davide Merlini denunciato dai Carabinieri di Bassano per simulazione di reato, calunnia e procurato allarme. Aveva denunciato un'aggressione subita in Quartiere Firenze. Ma si era inventato tutto

CC Factor

Davide Merlini (fonte immagine: zon.it)

Aveva denunciato ai Carabinieri di Bassano del Grappa un'aggressione subita nella serata di domenica scorsa in Quartiere Firenze, in città, mentre gettava le immondizie nell'isola ecologica sotto casa, in zona “Nuova Firenze” vicino al Supermercato Prix.
Tre individui di origine magrebina, uno dei quali armato di coltello, lo avrebbero avvicinato alle spalle, intimandogli di consegnare i soldi. Lui ha risposto di non avere denaro in tasca e i tre lo avrebbero aggredito. Ne sarebbe seguita una colluttazione nel corso della quale, pur rimediando dei tagli da coltello sul braccio, la “vittima” della tentata rapina li avrebbe costretti alla fuga.
Ma Davide Merlini, cantante nonché attore di musical bassanese, già reduce qualche anno fa dai successi televisivi di X Factor, non ha fatto i conti con il CC Factor: ovvero con le indagini del Carabinieri di Bassano conseguenti alla denuncia dell'episodio. Le quali, a conclusione dei riscontri investigativi, sono sfociate in una denuncia nei suoi confronti per simulazione di reato, calunnia e procurato allarme.
A seguito della denuncia presentata dal cantante, i militari della Compagnia di via Emiliani si sono immediatamente mossi per arrivare quanto prima all'identificazione dei malviventi. Con il passare delle ore, tuttavia, molti elementi portavano i Carabinieri della Stazione di Bassano del Grappa a dubitare del racconto del Merlini, cominciando dalla raccolta di numerosi filmati di videosorveglianza e di testimonianze del vicinato: nel primo caso non veniva notato alcun soggetto corrispondente alle descrizioni del Merlini, mentre nel secondo nessun abitante della zona riferiva di aver udito alcunché.
Insospettiti da questi elementi, in contrasto con un atto precipitoso e violento come quello narrato, gli investigatori hanno quindi spostato la loro attenzione sull’esame delle lesioni, che sono apparse per esperienza troppo regolari e superficiali, quasi come se autoinferte.
Nel pomeriggio di ieri quindi, forti degli elementi di discordanza raccolti, i Carabinieri hanno convocato il cantante negli uffici della Stazione di Bassano del Grappa. Qui il noto artista, messo di fronte a quanto raccolto dai militari dell’Arma, non poteva che ammettere di aver costruito ad arte l’intera vicenda.
Per tali motivi Davide Merlini è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione di Bassano del Grappa per i tre reati sopra citati.
La notizia di quella che oggi possiamo chiamare una fasulla aggressione aveva destato scalpore e preoccupazione in città, aggravata dal fatto di essersi “verificata” in Quartiere Firenze, quartiere già salito più volte suo malgrado agli onori delle cronache per altre situazioni di disagio e di disturbo sociale.
A rendere ancora più clamorosa l'eco dell'episodio, la circostanza di un fatto di cronaca che vedeva coinvolto un personaggio pubblico della ribalta musicale nazionale: ma a farlo cantare, questa volta, sono stati i Carabinieri.

Ultimora

Pronto ma non Soccorso

Attualità | 1 ore e 33 minuti fa

Giochiamo al lotto

Benessere | 1 giorni e 0 ore fa

Luca Forever

Attualità | 1 giorni e 0 ore fa

Robert CapaFondazione PiraniAssicura Bassano

Editoriali

La voce del pavone

La voce del pavone

Alessandro Tich | 5 giorni fa

Il "Tich" nervoso Parla il pavone fotografato ieri in mezzo alle macchine in via Remondini a Bassano

Più visti

1

Black Tuesday

Cronaca | Visto 1537 volte

2

Silvia, rimembri ancora?

Politica | Visto 1243 volte

4

Ma che bei Macachi

Attualità | Visto 941 volte

5

Dimmi la post-verità

Attualità | Visto 839 volte

Fondazione PiraniAssicura BassanoRobert Capa