Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 25-10-2014 19:39
in Cronaca | Visto 2.434 volte

Colloqui di lavoro...con furto

Aveva fatto pubblicare l'annuncio su “Occhi” e “La Piazza”, offrendo lavoro nel suo centro estetico di Bassano del Grappa. Convocava quindi le aspiranti collaboratrici per un colloquio di lavoro. Peccato che, contestualmente al colloquio, rubava soldi dalle borsette delle ignare ragazze, fatte lasciare appositamente all'interno dello spogliatoio.
Dall'inizio di ottobre, la disonesta estetista - M. P. S., 45 anni, residente a Bassano - aveva ingegnato questo sistema per “rimpinguare” gli incassi.
Lo scorso 3 ottobre, in particolare, ha sottratto 110 euro a una 26enne residente a Tezze sul Brenta e altri 35 euro a una 18enne di Mussolente.
La ragazza misquilese è stata inoltre derubata dalla donna una seconda volta, di 30 euro, giovedì scorso 23 ottobre. E' stato l'episodio che ha fatto scattare l'intervento dei Carabinieri della stazione di Bassano che ieri mattina hanno denunciato in stato di libertà, con l'accusa di furto e in flagranza di reato, l'estetista-ladra.
Nel corso di una perquisizione nei locali del centro estetico, i militari dell'Arma hanno rinvenuto e recuperato i 30 euro precedentemente sottratti, restituendoli alla avente diritto.

LIBERTA' E' PAROLA - AVANTI CON CORAGGIO

Cari #amici di Libertà è Parola, il momento che stiamo vivendo richiede responsabilità e noi stiamo facendo la nostra parte, anche se vorremmo...

Più visti