Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 10-03-2012 22:06
in Politica | Visto 5.615 volte

Romano a “Cuore” aperto

La lista “Un Cuore Civico”, in corsa per le elezioni comunali di Romano d'Ezzelino, svela finalmente le sue carte. Il 19 marzo a Fellette presentazione ufficiale del candidato sindaco e della squadra

Romano a “Cuore” aperto

In alto da sinistra: Mauro Salvemini, Maria Pia Farronato, Simone Bontorin. In basso da sinistra: Mauro Pozzobon, Tamara Baron, Piero Cusinato

I primi a metterci la faccia - in una fila di foto in bianco e nero, accompagnate dallo slogan “Ritorniamo a metterci il cuore!” - sono i sei “capitani” della squadra: Mauro Salvemini, Maria Pia Farronato, Simone Bontorin, Mauro Pozzobon, Tamara Baron e Piero Cusinato.
La lista “Un Cuore Civico”, che per prima ha annunciato la sua discesa in campo alle prossime elezioni comunali di Romano d'Ezzelino, dopo aver animato negli ultimi mesi il dibattito politico e amministrativo locale con i numerosi interventi e contenuti del suo sito internet rompe ora finalmente gli indugi e si presenta ufficialmente ai cittadini.
Lunedì 19 marzo, alle 20.30, nella Sala Comunale di Fellette (sopra l'ufficio postale) è prevista infatti l'assemblea pubblica di presentazione del candidato sindaco, del programma e della squadra.
“Conoscerete noi, la nostra passione ed i nostri valori - afferma un comunicato della lista, che si rivolge in forma diretta agli elettori - e conoscerete il nostro candidato Sindaco, espressione e voce di “Un Cuore Civico” pronto a dedicarsi a tempo pieno al bene della nostra Romano.”
“Un Cuore Civico - continuano i promotori del progetto
 - è una squadra di persone inedite e giovani, preparate e motivate nel voler vincere con Voi questa sfida per tradurla in realtà amministrativa, che intendono innovare e rilanciare con un nuovo spirito il Territorio.”
La lista del “Cuore” dichiara di proporsi “come autentica alternativa, per un’amministrazione partecipata del Comune, basata su di una programmazione attenta e concreta che nasca dai bisogni quotidiani ed essenziali di tutti i Cittadini e non dagli interessi personali e personalistici.”
Tra i punti-chiave dell'impostazione del programma: “l'ottimizzazione, rivalutazione e valorizzazione delle risorse già presenti; “lo sviluppo sostenibile del territorio, mediato dal dialogo e dalla co-partecipazione di tutti”; “la corretta e trasparente informazione ai Cittadini”; “la gestione integrata dei servizi sociali tra Comune, privati ed associazioni”. 


“Da settembre 2011 - informano ancora i fondatori del progetto civico - abbiamo scelto di condividere il nostro lavoro sul canale web (cuorecivico.it); un “dietro alle quinte” che ci ha permesso di confrontarci realmente con la gente che, fuori da qualsiasi condizionamento, ha avuto modo di esprimere liberamente le proprie idee per Romano. Questo tempo ci è servito poi per unire ancor più il nostro gruppo, per “fare squadra”, trasformando di giorno in giorno quest’entusiasmo in lavoro, contenuti e crescita.”
Con la presentazione del 19 marzo del candidato sindaco di “Un Cuore Civico”, la griglia degli aspiranti primi cittadini di Romano d'Ezzelino - attualmente quattro - dovrebbe essere completa. La campagna elettorale, in uno dei Comuni da sempre politicamente più “caldi” del nostro territorio, entra ormai nel vivo.

Bassanonet TV

Libertà è Parola

Libertà è Parola: "Italia digitale: nessuno sia lasciato indietro"

L’Italia, un paese che, come tutti, si è dovuto “scoprire” digitale per rispondere all'emergenza. Oggi, di fronte ad un futuro che nasconde...

Più visti