Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Associazioni

Scienza, tecnica e lavoro nel mondo medievale

Dal 23 ottobre si rinnova a Bassano l’appuntamento col ciclo di conferenze del Centro Studi Ponzio di Cluny

Pubblicato il 05-10-2010
Visto 4.389 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

“Una sfida? Forse. Un tema sfuggente, difficile da cogliere nelle sue più intime componenti, associato come è, il Medioevo, a un immaginario che lo vede rozzo, buio, arretrato. Ma la scienza non è nata nel Rinascimento e non ha le sue radici soltanto nel mondo occidentale. L’oriente arabo, la cultura giudaica e quella del lontano Oriente hanno molto contribuito alla crescita di un Occidente che è stato in grado di rielaborare autonomamente una ricerca scientifica - certo differente da quella che intendiamo oggi - profonda e multidisciplinare. Questo perché a partire dai Padri, passando attraverso personaggi più o meno noti, la speculazione filosofico-teologica e la sua applicazione nella realtà quotidiana hanno contribuito in maniera decisiva alla costruzione di un bagaglio di conoscenze al quale avrebbe attinto la cultura scientifica del XVI e del XVII secolo per giungere sino a noi”. Questa l’introduzione al ciclo di conferenze 2010-2011 organizzate a Bassano dall’associazione culturale Centro Ponzio di Cluny. Il Centro Studi propone dal 23 ottobre una serie di incontri dedicati all’approfondimento storico e alla conoscenza del passato, sede degli appuntamenti l’Istituto Scalabrini. Gli interventi sono a cura di esperti del settore, studiosi appassionati come Marco Ferrero, Angelo Chemin, Lino Canepari, Fabio Cavalli, Alvaro Barbieri, Graziano Alu, Renzo Fontana. Le tematiche indagano di volta in volta argomenti che riguardano la scienza, la tecnica e il mondo del lavoro nel mondo medievale, e spaziano dalla medicina all’astronomia, dall’arte delle armi all’alimentazione, dallo studio della distribuzione dell’acqua a quello di altre tecnologie applicate alla vita quotidiana.

Più visti

1

Attualità

25-02-2024

The Sound of Silence

Visto 9.976 volte

2

Attualità

25-02-2024

Robe di Tappa

Visto 9.900 volte

3

Attualità

24-02-2024

Un anno di Fulvio

Visto 9.826 volte

4

Attualità

23-02-2024

Facciamo sul Serio

Visto 9.800 volte

5

Cronaca

26-02-2024

Centro Schei

Visto 9.741 volte

6

Politica

24-02-2024

I Vernillez

Visto 9.667 volte

7

Attualità

26-02-2024

Eau de Toilette

Visto 9.438 volte

8

Politica

23-02-2024

Lista cinica

Visto 9.348 volte

9

Attualità

26-02-2024

DG La7

Visto 9.174 volte

10

Attualità

26-02-2024

Sotto il segno dei Gemelli

Visto 8.996 volte

1

Politica

20-02-2024

Sant’Elena

Visto 20.663 volte

2

Politica

10-02-2024

Il grande momento

Visto 13.598 volte

3

Attualità

03-02-2024

Da Bassano con Furore

Visto 12.851 volte

4

Attualità

06-02-2024

Piani Baxi

Visto 11.660 volte

5

Politica

03-02-2024

Campagnolo elettorale

Visto 11.500 volte

6

Politica

04-02-2024

Giunta comunale

Visto 11.395 volte

7

Attualità

07-02-2024

Sarò lapidario

Visto 11.330 volte

8

Attualità

04-02-2024

Vota Antonio, Vota Antonio bis

Visto 11.102 volte

9

Politica

18-02-2024

A Brunei

Visto 10.898 volte

10

Attualità

02-02-2024

Il sig. Francesco

Visto 10.832 volte