Laura Vicenzi
bassanonet.it
Pubblicato il 31-05-2019 20:14
in Associazioni | Visto 497 volte
 

Una bici con le ali

Ha chiuso la stagione artistica con un evento benefico Uglydogs, dedicato a un bel progetto "con le ali"

Una bici con le ali

il gruppo Uglydogs con Grant Lee Phillips e la mascotte Woofy

Ha chiuso la stagione artistica con un evento benefico Uglydogs, l’associazione culturale che nel corso degli ultimi mesi ha ospitato tante serate dedicate alla musica e ai concerti con protagonisti speciali come Omar Pedrini, Pierpaolo Capovilla, Giulio Casale, Paolo Benvegnù, Grant-Lee Phillips, Andy e Cisco Bellotti.
L’iniziativa intitolata "Una bici per Sofia" è arrivata al traguardo vincente, grazie a una serata ospitata dall'Orvettspace di Mussolente che ha visto l'esibizione, lo scorso 25 maggio, di due artisti e gruppi: Lo Strano Frutto, progetto solista di Enrico Cappozzo, e il terzetto padovano Piccolo Digitale Mondo Antico.
Il ricavato dell’evento e le donazioni raccolte anche successivamente alla serata hanno raggiunto l'obiettivo prefissato e consentiranno l’acquisto a cura della FIAB Bassano (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) di una "bici speciale per bimbi speciali", una cargo bike a pedalata assistita. La bicicletta sarà tenuta in custodia nella ciclofficina dei soci Fiab, dove sarà a disposizione di tutti, con precedenza per le famiglie e i bambini che più ne hanno bisogno.
Il progetto promosso da Uglydogs ha avuto il patrocinio della Città di Bassano e dell'amministrazione e del Comune di Cassola, e il sostegno di “Marlene”, il progetto “con le ali” che viaggia su due ruote di Stefano Torresan.