Laura Vicenzi
bassanonet.it
Pubblicato il 01-11-2017 10:59
in Corsi | Visto 954 volte
 

Il fruscio degli altri

Prenderà avvio il 16 novembre, a Marostica, l'undicesima edizione del corso di scrittura creativa organizzato dall'associazione "La Fucina Letteraria", che sarà dedicato alla scrittura autobiografica

Il fruscio degli altri

dal sito del Piccolo Museo del diario, di Pieve Santo Stefano (Arezzo)

È giunto all’undicesima edizione, il corso di scrittura creativa organizzato dall’associazione culturale “La Fucina Letteraria”. Undici anni di letture e scritture che hanno coinvolto nel tempo oltre un centinaio di corsisti e simpatizzanti, per questa ricca e consolidata proposta culturale offerta dall’associazione che opera soprattutto a Marostica, ma che promuove varie iniziative culturali anche nel Bassanese.
Realizzata in collaborazione con la Biblioteca civica di Marostica “Pietro Ragazzoni”, l’iniziativa gode del patrocinio del Comune e della Consulta fra le associazioni del territorio. Il corso, negli anni, ha affrontato diversi generi letterari (dal racconto alla favola, dal genere epistolare alla ghost story, dalla creazione di personaggi da romanzo al giallo e alla scrittura per il teatro). Condotto nelle prime edizioni dal professor Gianni Giolo, il corso è poi proseguito sotto la direzione di Marco Cavalli, docente alla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Vicenza, critico letterario e traduttore.
L’edizione 2017/2018 del corso esplorerà il genere dell’autobiografia: otto incontri quindicinali, a partire dal 16 novembre fino all’8 marzo, saranno dedicati a scoprire misteri e fascino della scrittura autobiografica.
«Esiste un rapporto molto stretto tra l’autobiografia (e la biografia) e la creazione letteraria. Nella costruzione delle storie, molti elementi portanti fanno riferimento a esperienze personali dell’autore, al suo vissuto o a elaborazioni di fantasie o paure. È stato così per grandi scrittori come Marcel Proust, Charles Dickens, Fëdor Dostoevskij, Franz Kafka e molti altri. Sarà bello fermarsi ad ascoltare insieme il “fruscio degli altri”», spiegano gli organizzatori.
Il ciclo di incontri, intitolato “Parlami di te…”, si articolerà nella forma del ragionamento su testi d’autore, soprattutto letterari ma non solo, e sull’analisi di quelli prodotti dai corsisti che vorranno cimentarsi con la scrittura. Informazioni alla mail: lafucinaletteraria@gmail.com