Laura Vicenzi

bassanonet.it
Pubblicato il 06-02-2015 06:42
in Incontri | Visto 1.955 volte
 

Donne in guerra

Venerdì 6 febbraio, la libreria Palazzo Roberti, in collaborazione con l’associazione culturale Dialogos, un incontro con Condello per approfondire la lezione dei Classici

Donne in guerra
Venerdì 6 febbraio, la libreria Palazzo Roberti, in collaborazione con l’associazione culturale Dialogos, ha organizzato un incontro con Federico Condello. Il titolo della conferenza in programma è: “Donne nella guerra. Usare le donne per parlare di pace: l'ambigua lezione dei classici”.
Condello è ricercatore e docente di Filologia Classica all'Università di Bologna. Nel suo intervento, analizzerà Le Troiane di Euripide, opera che venne messa in scena nell'ambito di una trilogia legata alla guerra di Troia dove compare un duro accento di ribellione delle donne contro quella guerra che diventa il modello di tutte le guerre, l'archetipo dell'assurdità umana. Le caratterizzazioni offerte dai drammi antichi sono però più sottili, più insidiose e perciò più istruttive.
I Classici, con un rovesciamento delle credenze e degli stereotipi, sono portatori di un pensiero libero che viene da lontano, e ci aiutano con il loro sguardo critico a mettere in discussione la nostra visione dell’attualità, l’approccio col presente. Le radici del passato sono attive e feconde nel nostro quotidiano, e la conoscenza delle origini rende più consapevoli delle dinamiche civili e sociali in atto nella vita contemporanea.
L’incontro sarà introdotto da Giuseppina Moricca e avrà inizio alle ore 17.30. L’ingresso è libero.
*La libreria rende noto che l'evento è rinviato a martedì 24 marzo, stessa ora.