Canova
Canova

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Cose in Comune

Un “Hortus” per Prospero

Inaugurato a Marostica l'Orto dei Semplici, omaggio all'illustre botanico Prospero Alpini. Sarà un'oasi di piante ed erbe officinali. E sarà curato dagli alunni della scuola media

Pubblicato il 19-05-2017
Visto 2.194 volte

Canova

Un nuovo omaggio a Prospero Alpini (Marostica, 1553 - Padova, 1616) e alla sua immensa attività di studioso e botanico si realizza a Marostica con l’inaugurazione di un “Hortus Simplicium”, del quale è stato l’inventore e colui che l’ha realizzato nel corso della sua prefettura all’Orto Botanico di Padova.
Si tratta dell'ennesimo riconoscimento della Città degli Scacchi al suo illustre concittadino, definito ai suoi tempi “medicus et botanicus celeberrimus”.
Al quale va anche il merito - e scusate se è poco - di aver portato per la prima volta in Europa, ritornando dall'Egitto, la pianta del caffè.

Sindaco e preside inaugurano il nuovo Hortus Simplicium

Grazie alla collaborazione di Amministrazione Comunale, Istituto Comprensivo di Marostica, Centro studi Prospero Alpini e Compagnia delle Mura, ieri in Parco Martini a Marostica (in via Cansignorio della Scala, all’inizio della strada che porta al Castello Superiore) è stato consegnato alla comunità un nuovo Orto dei Semplici, dove per definizione saranno coltivate piante ed erbe da cui tradizionalmente si estraggono i principi attivi curativi offerti dalla natura.
L'Hortus Simplicium sarà curato dagli alunni della classe I D della Scuola Media Natale Dalla Laste di Marostica, con la guida della docente Enrica Cirillo, supportati dalla classe II B, diretta dalla docente Carla Fochesato.
Intervenuti, nell'occasione, il sindaco di Marostica Marica Dalla Valle, l'assessore all’Ambiente Giuseppe Loris Marchiorato e il preside dell’Istituto Comprensivo Francesco Frigo.
“Dopo le celebrazioni del 2016 in onore dei 400 anni di Prospero Alpini che hanno contributo ad approfondire la figura dell’illustre botanico - commenta il sindaco di Marostica Marica Dalla Valle -, ora un lascito concreto alla comunità di Marostica, del suo pensiero e dei suoi studi.”
“L’Hortus Simplicium di Marostica - spiega l’assessore all’Ambiente Giuseppe Loris Marchiorato - ha come dalla sua origine uno scopo didattico, ovvero quello di permettere la corretta identificazione delle piante officinali.”
“Riteniamo che questa iniziativa - aggiunge l'assessore - possa essere un'esperienza molto importante per la crescita formativa dei ragazzi ed un'opportunità per tutta la comunità marosticense di godere, vicino al centro della città e a ridosso della cinta muraria, di un'area verde molto bella, con la potenzialità di trasformarsi nel futuro anche in metà turistica o didattica.”

Più visti

1

Attualità

01-12-2022

Le due verità

Visto 6.877 volte

2

Attualità

01-12-2022

L’Isola dei Dubbiosi

Visto 6.470 volte

3

Attualità

02-12-2022

Dynasty

Visto 6.346 volte

4

Magazine

01-12-2022

Una Madonna, un artista e Tre Briganti

Visto 3.903 volte

5

Musica

03-12-2022

Three Men Apart al Remondini

Visto 3.445 volte

6

Manifestazioni

01-12-2022

Xmas time

Visto 2.208 volte

7

Calcio

04-12-2022

Bassano bum bum

Visto 2.078 volte

8

Magazine

07-12-2022

Bassano che legge

Visto 1.196 volte

9

Calcio

08-12-2022

Vittoria fondamentale

Visto 99 volte

1

Attualità

21-11-2022

Oh che bel Macello

Visto 12.361 volte

2

Attualità

15-11-2022

L’Osservatore Romano (d’Ezzelino)

Visto 8.976 volte

3

Politica

29-11-2022

Pietrosante non è un’opinione

Visto 8.245 volte

4

Politica

11-11-2022

Ho visto cose

Visto 8.188 volte

5

Cronaca

29-11-2022

Coming Home

Visto 8.111 volte

6

Politica

09-11-2022

Una Giada in Museo

Visto 7.632 volte

7

Attualità

12-11-2022

Abbey Road

Visto 7.586 volte

8

Politica

19-11-2022

Park Condicio

Visto 7.486 volte

9

Cronaca

14-11-2022

La febbre del sabato sera

Visto 7.437 volte

10

Attualità

20-11-2022

Veni, Vidi, Deficit

Visto 7.387 volte