ELEZIONI
Davide Ferracin
bassanonet.it
Pubblicato il 21-03-2014 12:33
in Calcio a 5 | Visto 2.035 volte
 

Bassano ospita le final four di Winter Cup

Al via le finali di calcio a 5 che si svolgeranno al Pala Infoplus il 29 e 30 marzo. Il sorteggio in Municipio; l'urna ha dato il suo responso: Alter Ego Luparense-Asti, e Acqua&Sapone-Rieti nelle semifinali

Bassano ospita le final four di Winter Cup

L'assessore Zonta sorteggia gli accoppiamenti delle semifinaliste

Il ritrovo del calcio a 5 italiano in sala Ferracina. Presentato in Municipio a Bassano l'evento che il 29 e 30 marzo porterà in città i fenomeni del calcio a 5 italiano. Le final four di Peugeot Winter Cup arrivano al Pala Infoplus con le 4 squadre più forti del movimento: Alter Ego Luparense, Asti, Acqua&Sapone Città Sant'Angelo e Real Rieti. La nuova competizione riservata a squadre di Serie A vivrà quindi il suo atto finale nell'impianto di via Ca' Dolfin.

Ci saranno in campo ben 11 dei 15 giocatori della Nazionale italiana campione d’Europa lo scorso 8 febbraio ad Anversa. Nel corso della conferenza stampa, sono anche stati sorteggiati gli accoppiamenti per le semifinali: saranno Rieti-Acqua&Sapone, sabato 29 alle 18.00, e Alter Ego Luparense-Asti, sempre al sabato ma alle 20.30.

Tutta la manifestazione sarà coperta dalla diretta tv di Rai Sport 2, anche se per i bassanesi l'occasione è ghiotta visto che l'ingresso al palasport sarà completamente gratuito.

Durante la presentazione in comune molte le presenze di spicco: da Roma sono arrivati i vertici della Figc, con in testa il presidente della Divisione calcio a 5 Fabrizio Tonelli che ha espresso grande vicinanza a Bassano, dove un anno fa si sono svolte tutte le finali nazionali delle categorie giovanili compresa gara-1 della finale scudetto. "Vivremo un'altra manifestazione di grandissimo spessore con questa final four - ha assicurato Tonelli - Torniamo sempre volentieri in questa città che può vantare due palasport capienti e funzionali. Invito tutti al Pala Infoplus".

Presenti in sala Ferracina anche l'assessore Andrea Zonta, l'onorevole Luigi D'Agrò, il sindaco di San Martino di Lupari, Gerry Boratto, il presidente del CR Veneto della LND, Giuseppe Ruzza, il delegato regionale veneto per il calcio a 5, Antonio Peron, il vice di Tonelli in Figc, l'avv. Antonio Dario, e il responsabile del comitato bassanese della Figc, Patrick Pitton, che ha manifestato tutte le intenzioni di riportare la squadra più titolata d'Italia stabilmente in città.
“Ora che abbiamo riportato la Luparense a Bassano vogliamo farcela restare. Con l’amministrazione comunale studieremo nuove sinergie per fare in modo che il legame tra la società e la città possa essere sempre più stretto, soprattutto a livello giovanile. La passione muove tutto, e non abbiamo dubbi: anche in queste Final Four Bassano risponderà alla grande”.

Soddisfazione anche per il club che ospiterà le finali, l'Alter Ego Luparense. "Ci auguriamo siano 3 partite di grande spettacolo che diano grande visibilità a questo sport - afferma il presidente dei Lupi Zarattini -. Credo che per quanto riguarda il sorteggio non c’era una squadra che preferissimo affrontare: in queste competizioni veloci tutti team partono allo stesso livello. Ben venga l’Asti capolista di serie a".

Bassanonet sarà media partner dell'evento, e seguirà tutto il cammino d'avvicinamento alle final four di Pegueot Winter Cup con costanti aggiornamenti.