Canova
Canova

Christian RinaldoChristian Rinaldo
Bassanonet.it

Attualità

Al via la 1° edizione degli “Incontri senza mistero”

Presentata oggi alla libreria La Bassanese il palinsesto della prima edizione.

Pubblicato il 19-02-2010
Visto 2.943 volte

Canova

Dopo il notevole successo di pubblico delle precedenti edizioni degli “Incontri senza censura e senza tossine” alla libreria La Bassanese prenderà il via la 1° edizione degli “Incontri senza mistero”, una rassegna culturale con scrittori di noir e gialli del Nord est.
Quattro sono gli incontri previsti in calendario che tratteranno diversi temi a partire da giovedì 4 marzo con la presentazione di un giallo bassanese “La fabbrica di bambini” romanzo scritto da Silvano Ferraro editore e giornalista. Il libro ambientato sull'Altopiano di Asiago racconta la strana morte di una ragazza nei boschi di Fonteroccia, un tranquillo paesino del territorio vicentino.
Giovedì 11 marzo sarà la volta del giallo esoterico “Tempesta” in occasione dei 500 anni dalla morte di Giorgione scritto da Paolo Maurensig. La narrazione parla di un viaggio tra calli e campielli della Venezia ottocentesca e quella odierna per svelare un mistero. Quali messaggi criptati nascondono i simboli massonici di quel quadro?

Giovedì 18 marzo é la volta del “Pulp Padano” scritto da Matteo Righetto scrittore e docente di lettere che racconta un Veneto inedito fatto di scontri tra culture diverse con la mafia a farla da padrona tra zingari e cinesi gang di “tosi” capeggiate dal boss della zona a cui non devi fare torti.
Chiude la rassegna giovedì 25 marzo un duetto di scrittori Veit Heinichen e Massimo Carlotto. Il primo presenterà “La calma del più forte” che tratta il campo della speculazione edilizia mentre nel secondo con “L'amore del bandito” faranno da padrone i traffici illegali e le associazioni mafiose che dominano il territorio veneto.
Il messaggio é chiaro e preciso: chi legge gialli vuole sapere chi é l'assassino, chi legge noir vuole sapere perché ha ucciso. Sono poche parole per esprimere con efficacia un nodo cruciale della letteratura del genere, che appassiona quasi il 30% dei lettori italiani, stimato intorno ai 30mila. Saranno inclusi entrambi gli aspetti ed il punto focale dell'argomento sarà il Nordest con le sue varie sfaccettature. L'evento é reso possibile grazie alla collaborazione con Milano Nera, un associazione nata nel 2006 da un idea di Paolo Roversi, e al prezioso supporto della Banca Popolare di Vicenza.
Per la “Libreria Bassanese questo é solo l'inizio di una escalation di eventi importanti: il quadro degli appuntamenti si completerà l'1 e il 2 aprile con ospiti e questioni spinose che fanno parte del nostro vivere quotidiano.
Il 1 aprile si parlerà di multe e corruzione con un noto avvocato che all'attivo presenta il 99% di cause vinte. Il 2 aprile invece è la volta della giornalista Samantha Di Persio che porterà la sua testimonianza sulla catastrofe del terremoto in Abruzzo.
Una lunga maratona quindi che vedrà in primis anche il titolare della libreria Bassanese Marco Bernardi, ideatore e organizzatore degli incontri senza censura.

Più visti

1

Attualità

24-11-2022

Born To Be Wild

Visto 6.404 volte

2

Attualità

23-11-2022

Pantani in pista

Visto 6.387 volte

3

Musica

24-11-2022

Flaviada con Paolo Conte

Visto 3.370 volte

4

Lavoro

26-11-2022

È sparito il potere d’acquisto

Visto 2.957 volte

5

Politica

28-11-2022

Grande Fratello Vip

Visto 1.350 volte

1

Attualità

21-11-2022

Oh che bel Macello

Visto 12.169 volte

2

Attualità

15-11-2022

L’Osservatore Romano (d’Ezzelino)

Visto 8.396 volte

3

Politica

11-11-2022

Ho visto cose

Visto 8.129 volte

4

Politica

09-11-2022

Una Giada in Museo

Visto 7.567 volte

5

Attualità

12-11-2022

Abbey Road

Visto 7.535 volte

6

Politica

19-11-2022

Park Condicio

Visto 7.432 volte

7

Cronaca

14-11-2022

La febbre del sabato sera

Visto 7.364 volte

8

Attualità

20-11-2022

Veni, Vidi, Deficit

Visto 7.290 volte

9

Attualità

21-11-2022

Chi ha incastrato Roger Rabbit?

Visto 7.241 volte

10

Attualità

10-11-2022

Sei personaggi in cerca di attori

Visto 6.909 volte