Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 31-12-2009 04:27
in S.O.S. città | Visto 2.567 volte

“Intagliatori di legno” sul Ponte Vecchio

Vandalismo gratuito sul monumento-simbolo di Bassano. Ricavato un ampio squarcio sul legno della balaustrata a nord

“Intagliatori di legno” sul Ponte Vecchio

Il "regalo di fine anno" lasciato sul Ponte Vecchio da un anonimo vandalo

E' il regalo di fine anno lasciato da qualche anonimo imbecille al monumento-simbolo della nostra città: un grande squarcio sul legno della balaustrata a nord del Ponte degli Alpini.
La fenditura, lunga oltre una trentina di centimetri, è stata ricavata con un oggetto da taglio con il quale l'autore del vandalismo gratuito ha avuto il tempo e il modo di deturpare la copertura lignea dello storico manufatto.
Da sempre il Ponte di Bassano è oggetto di atti più o meno evidenti di civica maleducazione: dalle firme o dalle scritte lasciate da turisti o “innamorati” di passaggio agli innumerevoli mozziconi di sigaretta abbandonati, e mai più rimossi, tra i sassi del suo selciato.
Ma questa volta, come testimonia la nostra foto, è stato superato il limite.
Di “intagliatori di legno”, sopra il fume Brenta, non c'è proprio bisogno.

Più visti