Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 19-04-2021 19:44
in Politica | Visto 6.372 volte

Una poltrona per due

Mini-giro di valzer delle deleghe del sindaco ai consiglieri di maggioranza: Roberto Gerin si tiene i “quartieri”, a Lucia Fincato viene affidato il “lavoro”. Assieme ancora ai...quartieri

Una poltrona per due

Foto Alessandro Tich

Nuovo giro di valzer per l'amministrazione comunale di Bassano.
Dont' worry: non si tratta di un nuovo rimpasto di giunta, ma di una ridistribuzione delle deleghe ai consiglieri comunali di maggioranza. Si tratta in realtà di un mini-valzer, che ridefinisce tuttavia le competenze attribuite, rispettivamente, alla capogruppo di Impegno per Bassano Lucia Fincato e al capogruppo della Lega Roberto Gerin.
In ballo c'è infatti una tematica strategica per una città di oltre 43mila abitanti come la nostra: quella dei rapporti coi quartieri. Fino a poco tempo fa la delega ai quartieri era affidata in toto alla consigliera Lucia Fincato che proprio in questa veste e con questo ruolo era ad esempio intervenuta alla fine dello scorso febbraio per l'apertura del nuovo punto tamponi rapidi di quartiere XXV Aprile. La Fincato, del resto, ha esperienza nel campo potendo vantare nel suo curriculum la presidenza del comitato di quartiere Valrovina e soprattutto l'incarico di coordinatrice dei comitati di quartiere bassanesi.
Poi, con un provvedimento datato 6 aprile, l'amministrazione comunale ha ridefinito alcune deleghe per i consiglieri di maggioranza, affiancando per i “quartieri” al nome della Fincato quello di Roberto Gerin. Una poltrona per due.
Oggi, sempre con un documento a firma del sindaco Elena Pavan, è arrivata un'ulteriore novità. Nel provvedimento si ritiene “al fine di rendere più chiaro e spedito l'andamento dell'attività amministrativa nell'ambito delle varie aree funzionali del Comune, di delegare la materia “Lavoro” alla consigliera comunale Lucia Fincato”.
Ergo: nel nuovo elenco aggiornato delle deleghe affidate ai consiglieri di maggioranza, la competenza dei “quartieri” rimane in capo a Roberto Gerin e quindi alla Lega.
Non totalmente però, se è vero che la Fincato risulta essere affidataria della doppia delega “quartieri e lavoro”. Una poltrona per due bis: sarà interessante vedere come le due personalità amministrative “armonizzeranno” la loro attività di riferimento con i 22 rioni cittadini.
Per la cronaca, ecco gli altri consiglieri comunali delegati dal sindaco per le rispettive specifiche materie: Marco Vidale (finanza del turismo e rapporti con le associazioni sportive), Nicola Schirato (agricoltura e verde), Paolo Bertuzzo (rapporti con Etra), Giada Pontarollo (gemellaggi e Pro Bassano), Giulia Tulini (pet friendly city, biblioteca, associazioni musicali e cori), Marina Bizzotto (matrimoni e sociale) e Riccardo Torre (commercio, eventi del centro storico e centro storico).
Fine del mini-valzer. Per quello più grande, appuntamento al prossimo Concerto di Capodanno di Vienna.

Più visti