Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 10-08-2017 17:59
in Politica | Visto 1443 volte
 

Mattia, Matteo e gli altri

Quando gli opposti si incontrano: il movimento politico giovanile bassanese di centrodestra “GenerAzione Idea” spezza una lancia a favore di Mattia Bindella, capogruppo di maggioranza dimissionario

Mattia, Matteo e gli altri

Gli attivisti di GenerAzione Idea (foto: archivio Bassanonet)

“Ci è sembrato giusto come giovani appassionati di politica, in considerazione anche di certe frasi lette sui giornali, di dire la nostra.”
Con queste parole Matteo Bizzotto, portavoce di “GenerAzione Idea”, ha segnalato alla nostra redazione l'intervento pubblicato oggi sulla propria pagina Facebook dal movimento politico giovanile bassanese e riferito alle dimissioni del capogruppo della civica di maggioranza “Bassano per Tutti” Mattia Bindella.
Nel post in questione, i giovani esponenti del movimento esprimono solidarietà al loro coetaneo ormai ex consigliere comunale, sposando in pieno le motivazioni della sua clamorosa decisione e affermando al riguardo parole di rammarico.
Dal punto di vista della pura logica degli opposti schieramenti politici (che “GenerAzione Idea” peraltro ricusa, invocando il dialogo e la partecipazione) si tratta dell'incontro di due estremi. I ragazzi di GI - impegnati in questo periodo a trarre le conclusioni del questionario da loro promosso sul gradimento dei cittadini circa la gestione amministrativa della città di Bassano - provengono infatti dall'area di centrodestra, mentre Bindella è un nome emergente della cultura politica locale di centrosinistra.
Ma di fronte ai problemi sollevati dal già rappresentante consiliare, e quindi dissidente in seno alla maggioranza, a quanto pare non ci sono differenze politiche che tengano.
“Apprendiamo con rammarico - esordisce il post di “GenerAzione Idea” - delle dimissioni dalla carica di consigliere comunale di Mattia Bindella. Non stiamo a discutere del significato politico della vicenda, non ci riguarda, ma vorremmo riflettere sulle motivazioni che lo hanno spinto a rassegnare le dimissioni. Mattia parla di mancanza di condivisione all'interno e all'esterno, e di svilimento del ruolo del consiglio comunale.”
“Cos'è il consiglio comunale - prosegue il testo - se non il luogo per eccellenza della partecipazione? Il luogo in cui il cittadino deve essere rappresentato? Il nostro rammarico nelle sue dimissioni ci deriva dal fatto che se anche un grande combattente come Mattia abbia abbandonato, allora veramente non abbiamo più speranza di ridare senso e valore al consiglio in questi ultimi due anni, che si ritroverà sempre più ad un sterile ruolo di “passacarte” di decisioni prese altrove.”
“Ci ha negativamente sorpreso, inoltre - puntualizzano gli esponenti di GI -, la presa di posizione della lista “Bassano per Tutti”, la quale, tramite comunicato, sembra trattare in maniera quasi dispregiativa i giovani volenterosi che si impegnano in politica. Mattia è un ragazzo preparato, competente, e con un altissimo senso delle istituzioni. Una volta per tutte: giovane non vuol dire inesperto, inadatto.”
“Da sottolineare - concludono - come Mattia sia stato, nel momento del lancio del questionario, l'unico esponente della maggioranza cittadina a farci i complimenti e i migliori auguri per il progetto, a rimarcare il suo grande impegno per una città partecipata. Mancherà, alla maggioranza e soprattutto alla città, la determinazione di questo grande giovane!”
Mattia, Matteo e gli altri: i nomi e le voci, seppur di opposta provenienza, del giovane disagio della città.

Ultimora

Qué Vadis?

Attualità | 1 giorni e 3 ore fa

Padova di rigore, il BV cade

Calcio | 1 giorni e 3 ore fa

Dimmi di Sì

Attualità | 2 giorni e 13 ore fa

Dal Macchu Pisco a Bassano

G8 | 2 giorni e 19 ore fa

Robert Capa

Agenda

< Ottobre 2017 >
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Editoriali

Superman a Bassano

Superman a Bassano

Alessandro Tich | 30 giorni fa

Il "Tich" nervoso Il celebre supereroe avvistato in città. Scopo della missione, raddrizzare il Ponte degli Alpini. Ma l'impresa, questa volta, non gli è riuscita

Più visti

2

Dimmi di Sì

Attualità | Visto 1120 volte

3

Il Rosatellum

Politica | Visto 1051 volte

4

Dal Macchu Pisco a Bassano

G8 | Visto 972 volte

5

Forza Italia a secco

Politica | Visto 772 volte

1

Ricomincio da 38

Attualità | Visto 3514 volte

2

Filiale di Cassola

Politica | Visto 3358 volte

3

La resa dei conti

Politica | Visto 3011 volte

5

Guarda in Camera

Attualità | Visto 1390 volte