Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 14-02-2009 02:51
in Cronaca | Visto 2.286 volte

Rapinata la tabaccheria di Via Roma a Cartigliano

Sparati alcuni colpi di pistola “scacciacani” contro la titolare. Attimi di terrore nel pieno centro del paese

Rapinata la tabaccheria di Via Roma a Cartigliano

La titolare della tabaccheria rapinata, Delfina Pellanda

Indagini a tutto spiano della polizia del Commissariato di Bassano per individuare i due banditi che ieri sera attorno alle 19 hanno assaltato la tabaccheria-ricevitoria del lotto di Via Roma in pieno centro a Cartigliano.
Due individui sono giunti sul posto in ciclomotore. Uno dei due malviventi, mentre l'altro rimaneva fuori a fare da palo, è entrato in negozio con il viso nascosto da un casco integrale. Dietro al bancone in quel momento si trovava la contitolare dell'esercizio commerciale, Delfina Pellanda, 60 anni. Il rapinatore ha improvvisamente tirato fuori una pistola - poi rivelatasi una “scacciacani” - e ha sparato alcuni colpi verso le gambe della donna. Nessuna seria conseguenza per la commerciante, che è rimasta tuttavia paralizzata dal terrore.
Lo sconosciuto - giovane, statura media - si è impossessato del registratore di cassa, ha strappato i fili di collegamento ed è schizzato via, fuggendo assieme al complice. ll contitolare nel negozio e marito della tabaccaia, Fausto Borso, che è anche presidente della Pro Loco di Cartigliano, al momento della rapina era in casa, nell'abitazione attigua alla tabaccheria. Uditi i colpi è accorso dalla moglie facendo in tempo a scorgere i due mentre imboccavano il vicino incrocio del bar “Stella d'Oro” in direzione della piazza. Il bottino del colpo si aggira sui 2mila euro.
L'assalto alla ricevitoria ha destato sconcerto e preoccupazione in paese. Delfina Pellanda, avvicinata da Bassanonet.it, ha dichiarato: “Sono viva per miracolo”.

    Libertà è Parola

    Libertà è Parola: “Scuola: tra passato e futuro” Intervista a Gianni Zen

    Nelle emergenze, come nel quotidiano, il tema della #scuola ritorna sempre: infrastrutture, didattica, qualità e molto altro. Col nostro ospite,...

    Più visti