Redazione
bassanonet.it
Pubblicato il 07-02-2014 19:01
in Attualità | Visto 1.300 volte
 

Uffici comunali a Rosà: si cambia

Tempo di trasloco in municipio a Rosà. Nessuna nuova sede o ampliamento, ma una nuova e più funzionale disposizione dei diversi servizi, con gli uffici maggiormente utilizzati dai cittadini che “scendono le scale” e si avvicinano a loro.
La giunta, verificate le varie ipotesi assieme ai dirigenti d’Area, ha dato disposizione di trasferire i servizi sociali (sino a ieri ubicati nel sottotetto del palazzo che si affaccia in piazza della Serenissima) e l’anagrafe (a ieri nell’ala est del primo piano). I due servizi troveranno spazio al pianterreno del municipio insieme al comando di Polizia Locale (spostato nella parte ovest), al protocollo ed all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP).
Conseguentemente, al primo piano sono trasferiti i lavori pubblici e l’ecologia che unendosi all’urbanistica, vanno a formare la nuova area tecnica. Nel secondo piano troveranno spazio invece gli uffici degli amministratori. L’archivio comunale infine, nel corso dell’anno, verrà riorganizzato nel seminterrato con l’adozione di armadi compattabili mobili.
Più ordine e maggiore fruibilità dei servizi come conferma il vicesindaco ed assessore ai lavori pubblici Manuela Lanzarin: “La scelta che abbiamo fatto, va nella direzione di rendere più accessibili i principali servizi rivolti ai cittadini e soprattutto alle fasce più deboli della popolazione. Il trasferimento iniziato quest’oggi, proseguirà nei primi giorni della prossima settimana e grazie al grande contribuito del personale comunale, che colgo l’occasione di ringraziare, nessun servizio subirà chiusure o disfunzioni.”
Non saranno oggetto di variazioni invece gli uffici destinati alla ragioneria, tributi, commercio e segreteria (ala ovest del primo piano), urbanistica (ala est del primo piano) e Ced (secondo piano).