Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Teatro

Storie d'acqua e di s-confini

Nel fine settimana che precede il Ferragosto, Operaestate invita a due appuntamenti tra musica e teatro in città e a Enego

Pubblicato il 11-08-2023
Visto 3.853 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Gli appuntamenti che precedono il Ferragosto di Operaestate Festival porteranno in scena in questo fine settimana due appuntamenti, uno questa sera in città dedicato a musica e poesia, realizzato insieme a Antiruggine, con protagonisti Mario Brunello e Mariangela Gualtieri; il secondo nel pomeriggio di sabato 12 agosto, a Enego, in località Frizzon, con Mirko Artuso e il suo spettacolo che porta il titolo: Sconfinare – Storie di transumanze, di uomini e di altri animali.
In Acqua Rotta, spettacolo nato dalla collaborazione tra il musicista Mario Brunello, ricercato artista e fra i massimi violoncellisti viventi, e la poetessa Mariangela Gualtieri, è posta una speciale attenzione al tema dell’acqua, elemento sentito e cantato dalla musica di Brunello, che qui interpreta le perfette architetture sonore di Bach e la musica contemporanea di Sofia Gubajdulina, Peter Joshua Sculthorpe e del giovane Lamberto Curtoni, e cantata dai versi inediti, scritti per l’occasione, da Mariangela Gualtieri.
«Da lungo tempo con Mariangela avevamo in mente questa collaborazione tra parola e suono sul tema dell’acqua – racconta Mario Brunello – abbiamo iniziato le prove con la siccità dello scorso fine inverno e ultimate, come un segnale chiaro della natura, con l’alluvione che Mariangela ha vissuto proprio nella sua terra, a Cesena. L’acqua comanda, l’acqua segna il tempo della vita, che ci sia o che non ci sia va presa sul serio. Come la musica, come la poesia. Per questo abbiamo voluto la presenza in scena anche dell’acqua, gocce che daranno il tempo al nostro dire, al nostro suonare e all’ascolto». In scena sarà presente ‘’quasi-zero’’, un’installazione del designer e scenografo Gianandrea Gazzola.

Mario Brunello e Mariangela Gualtieri (foto di Melina Mulas)

Lo spettacolo sarà ospitato al Teatro al Castello “Tito Gobbi” di Bassano e avrà inizio alle ore 21 (in caso di pioggia sarà allestito al Teatro Remondini).
Sabato pomeriggio Mirko Artuso tornerà a Enego con il suo racconto, realizzato in coproduzione con il Festival e proposto in prima nazionale, accompagnato dal violinista Alaa Arsheed, il chitarrista e compositore Isaac De Martin e il violoncellista Matteo Artuso. In Sconfinare Artuso non guarda solo alle migrazioni del passato e odierne, ma parla anche di speranze e di futuro e soprattutto di come gli studi ci dicono che sarà l’umanità di domani; parla delle persone, racconta il territorio e i suoi confini, parla di come sono cambiati e di quando il confine si oltrepassava per i contrabbandi, proprio come avveniva nel luogo dove è ambientato lo spettacolo, un tempo confine tra Impero Asburgico e Repubblica di Venezia.
«Cosa cerco nel mio vagare? Domande nuove, punti di vista, scorci che mi sorprendano» afferma l’attore e regista trevigiano «lo sappiamo, nella zona di comfort non si cresce, non si conoscono nuovi orizzonti, o persone nuove. Sconfinare è intrinsecamente umano: ogni essere umano è chiamato a sconfinare, uscire dai propri confini interiori. Vorrei che il pubblico di Enego si portasse a casa delle domande sulle quali riflettere, lasciando che ognuno possa trovare le proprie risposte».
Lo spettacolo avrà inizio alle ore 16.30 (in caso di pioggia sarà ospitato Palazzo della Cultura e del Turismo).
Per informazioni, aggiornamenti e prenotazioni: biglietteria Operaestate Festival, via Vendramini, 35 - tel. 0424 524214; www.operaestate.it.

Più visti

1

Attualità

15-04-2024

Signori della Corte

Visto 11.282 volte

2

Politica

15-04-2024

La sCampagnata

Visto 10.040 volte

3

Attualità

15-04-2024

Tenente Colombo

Visto 10.013 volte

4

Attualità

15-04-2024

A Cortese richiesta

Visto 9.727 volte

5

Politica

16-04-2024

Ex Polo, ex voto

Visto 9.673 volte

6

Il "Tich" nervoso

16-04-2024

Smarrimento Nazionale

Visto 9.624 volte

7

Attualità

14-04-2024

Sul Ponte sventola bandiera bianca

Visto 9.515 volte

8

Attualità

14-04-2024

Genius Guastatori

Visto 9.385 volte

9

Attualità

16-04-2024

Marinweek Senior

Visto 9.109 volte

10

Politica

18-04-2024

Pump Fiction

Visto 7.793 volte

1

Politica

06-04-2024

Teatro Verdi

Visto 14.093 volte

2

Politica

22-03-2024

Cuando Calenda el sol

Visto 13.771 volte

3

Politica

05-04-2024

Mazzocco in campagna

Visto 12.870 volte

4

Attualità

08-04-2024

La Terra è rotonda

Visto 12.306 volte

5

Politica

25-03-2024

Io Capitano

Visto 11.431 volte

6

Attualità

27-03-2024

Dove sito?

Visto 11.367 volte

7

Politica

07-04-2024

Gimme Five

Visto 11.344 volte

8

Attualità

15-04-2024

Signori della Corte

Visto 11.282 volte

9

Politica

12-04-2024

Cavallin Marin

Visto 10.916 volte

10

Politica

09-04-2024

Carraro in carriera

Visto 10.833 volte