Radici Future 2030
Radici Future 2030

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Teatro

Battaglie e assassinii che parlano di pace

Apertura questa sera, giovedì 22 settembre, per il 75° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza, dove andrà in scena un dramma di Eliot interpretato da Moni Ovadia e Marianella Bargilli

Pubblicato il 22-09-2022
Visto 3.356 volte

Radici Future 2030

Apertura questa sera, giovedì 22 settembre, per il 75° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza.
A inaugurare la rassegna, intitolata Domani nella battaglia pensa a me, diretta da Giancarlo Marinelli, sarà lo spettacolo Assassinio nella cattedrale, presentato in prima nazionale dopo l’anteprima a Catania organizzata in collaborazione con i Teatri di Pietra siciliani.
Il dramma scritto nel 1935 da Thomas Stearns Eliot avrà come interpreti Moni Ovadia e Marianella Bargilli. Le scene sono affidate a Salvo Manciagli; le musiche a Massimiliano Pace e la regia a Guglielmo Ferro. La produzione firmata ABC, realizzata in collaborazione con il Teatro Quirino di Roma, porta sul palco un’opera teatrale costruita come una tragedia classica che mette in scena la contrapposizione tra il potere temporale e quello spirituale.

Moni Ovadia (foto di Maria Pia Ballarino)

Nella drammaturgia, Thomas Becket, arcivescovo di Canterbury, che sarà assassinato da quattro cavalieri mandati da re Enrico II, pronuncia il suo canto desolato, combattuto nell’accettare il martirio e indeciso tra abnegazione e incarnazione del Cristo, tra smania di potere e fede assoluta in Dio. Bargili interpreterà ruolo del quarto tentatore (che è anche la coscienza dell’eroe) e quello della corifea. Il coro (saranno sul palcoscenico Agostino Zumbo, Alice Ferlito, Viola Lucio, Rosario Minardi, Pietro Barbaro, Giampaolo Romania, Giovanni Arezzo, Plinio Milazzo e Giuseppe Parisi) ha un ruolo sempre molto importante nella drammaturgia di Eliot, quasi a dare voce all’umanità in una rappresentazione che oltre alla scrittura poetica dell’autore — a cui fu assegnato il premio Nobel per la letteratura nel 1948 — canta l’idea della pace, come messaggio pieno di contemporaneità che attraversa l’opera.
Per entrare nel vivo dei temi affrontati negli spettacoli in scena al Teatro Olimpico, la Biblioteca Bertoliana di Vicenza ospiterà degli appuntamenti aperti al pubblico realizzati con le istituzioni che partecipano al Tavolo Olimpico (l’assessorato alla Cultura del Comune di Vicenza, l’Accademia Olimpica e la Biblioteca Bertoliana).
Gli appuntamenti hanno la finalità di aprire un dibattito culturale sulle tematiche affrontate a teatro e di indagarle con strumenti e visioni anche non convenzionali. Sabato 24 settembre, alle 18.30, in relazione al conflitto tra i poteri su cui si fonda Assassinio nella cattedrale, saranno protagonisti di una conversazione il filosofo Massimo Cacciari e Gabriele Pedullà, quest'ultimo tra i massimi studiosi di Beppe Fenoglio (che fu il primo traduttore, ancora giovanissimo, di Assassinio nella cattedrale). Prospettive 2022, il volume curato da Cesare Galla che ormai da tradizione accompagna le edizioni del Ciclo dei Classici, in riferimento al titolo tratto da Eliot contiene due contributi, scritti da Massimo Marino a Paolo Lanaro.
I biglietti per lo spettacolo, che avrà inizio alle ore 21 e che sarà proposto in replica venerdì 23 e sabato 24 settembre, sono in vendita online su www.classiciolimpicovicenza.it e negli orari di apertura alla biglietteria del Teatro Comunale di Vicenza (tel. 0444324442).


Più visti

1

Attualità

24-09-2022

Canova e Super Sgarbi

Visto 7.007 volte

2

Attualità

22-09-2022

Piwifest, sostenibilità ambientale e qualità del bere

Visto 6.715 volte

3

Attualità

24-09-2022

Bassano Papers

Visto 6.523 volte

4

Attualità

24-09-2022

To Bier or not to Bier

Visto 6.505 volte

5

Attualità

21-09-2022

Ponte nelle Api

Visto 6.293 volte

6

Attualità

23-09-2022

Facciamo luce

Visto 6.085 volte

7

Attualità

23-09-2022

Più bianco non si può

Visto 5.784 volte

8

Politica

26-09-2022

Giorgia on my mind

Visto 4.862 volte

9

Industria

23-09-2022

Ancora pochi giorni e sarà “Radici Future 2030”

Visto 4.373 volte

10

Banche

25-09-2022

Il fintech conquista anche il Veneto

Visto 4.348 volte

1

Attualità

02-09-2022

La Pedemonata

Visto 15.810 volte

2

Politica

07-09-2022

L’Architetto del Grillo

Visto 15.262 volte

3

Politica

05-09-2022

Marinmoto

Visto 11.005 volte

4

Attualità

14-09-2022

Herr Bifrangi

Visto 8.357 volte

5

Politica

19-09-2022

Capitano Coraggioso

Visto 8.119 volte

6

Politica

07-09-2022

Astenersi perditempo

Visto 7.630 volte

7

Politica

06-09-2022

Voci sul vice

Visto 7.603 volte

8

Politica

11-09-2022

Angelo, Maria e Bepi

Visto 7.509 volte

9

Politica

09-09-2022

Niente a post

Visto 7.464 volte

10

Politica

06-09-2022

Impegno per Momento

Visto 7.109 volte