Pubblicato il 02-08-2020 10:16
in Teatro | Visto 587 volte

Supereroi&superfavole

Due appuntamenti con il Minifest, questa domenica e martedì 4 agosto: il Girofiaba e un omaggio a "Favole al telefono", di Gianni Rodari

Supereroi&superfavole

da "Favole al telefono", compagnia La Piccionaia

Due appuntamenti con il Minifest, in attesa della serata in musica di mercoledì 5 agosto, quando il Teatro al Castello ospiterà lo spettacolo con Paolo Fresu, Maurizio Camardi e Ernesttico.
Questa domenica, negli spazi della Fondazione Pirani Cremona ci sarà il “Girofiaba”, un itinerario teatrale nel mondo della fantasia promosso dal Comune in collaborazione con Operaestate, Fondazione Pirani Cremona e con il contributo del Comitato Gemellaggi di Mühlacker, nell’ambito del progetto “Bassano c’è”.
Il percorso è dedicato quest’anno al tema dei supereroi, articolato in uno spettacolo itinerante dove il pubblico si muoverà a tappe. A raccontare le avventure dei supereroi saranno diversi linguaggi dello spettacolo: teatro, musica, danza, il circo, a cura di un gruppo di artisti coordinati dalla regia di Pippo Gentile.
L’apertura è affidata a Dario Mondin, che racconterà il ritrovamento del primo “super-scheletro”; si continuerà con “Gli Ombrelli di Olivetti”, una performance di narrazione e danza con Angela Graziani e la danzatrice Alessia Gottardi; Rachele Zonta allestirà inoltre una sfilata di moda ispirata ai Supereroi. A seguire, la danzatrice e coreografa Francesca Foscarini interpreterà SuperGirl. La tappa musicale vedrà protagonisti un gruppo di supereroi speciali impegnati in un Superconcerto (con la voce di Pippo Gentile, Filippo Zonta alle percussioni, Enrico Milani al violoncello e Sergio Marchesini alla fisarmonica). Spazio poi alle acrobazie aeree dei Vertical Waves, che danzeranno in verticale sulle pareti dell’edificio, riuniti in "SuperRobot". Gli spettatori, attraverso la prenotazione obbligatoria o l’acquisto anticipato dei biglietti, potranno accedere al percorso in fasce orarie assegnate, e seguire le varie performance che si susseguiranno durante la giornata in tutta sicurezza.
Martedì 4 agosto, il secondo appuntamento di questa settimana per il Minifest proporrà in serata al Teatro al Castello lo spettacolo “Favole al Telefono”, versione 2.0 della celebre raccolta di racconti firmata da Gianni Rodari, a cura de La Piccionaia. Le favole di Rodari, di cui quest’anno si celebra il centenario dalla nascita, saranno riadattate… per il videotelefono. Protagonista dello spettacolo sarà una coppia di genitori impegnati, che è sempre in giro per lavoro, e che quindi invia ai figli ogni sera una piccola favola usando la webcam del computer. Il progetto in sottotraccia intende proporre una riflessione su come le tecnologie possano funzionare come strumenti per comunicare affetti ed emozioni, funzione sperimentata in concreto dei mesi scorsi, quando anche i più piccoli hanno utilizzato gli strumenti tecnologici per interagire con famigliari, amici e con la scuola. Questa nuova edizione dello spettacolo, dopo la prima che dal 2005 ha viaggiato per oltre dieci anni sui palcoscenici italiani, nasce dal passaggio di consegne tra Paola Rossi e Carlo Presotto ai giovani artisti Aurora Candelli e Julio Escamilla.
Per informazioni: www.operaestate.it; tel. 0424524214.

LIBERTÀ E' PAROLA - #civediamoasettembre

#LIBERIDIRACCONTARCI non è solo un titolo, ma una presa di posizione che come Libertà è Parola abbiamo voluto portare avanti, anche durante mesi...

Più visti