Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Pubblicato il 29-05-2014 07:42
in Cineforum | Visto 2.503 volte

Così in terra

Giovedì 29 maggio e giovedì 5 giugno, al Ridotto Remondini, gli ultimi appuntamenti della rassegna-cineforum dedicata all'ambiente

Così in terra
Gli ultimi due appuntamenti della rassegna-cineforum “Filmambiente 2014”, ospitata il giovedì sera al Ridotto Remondini, proporranno la proiezione di Campania in-felix (giovedì 29 maggio), a cura di Libera Marostica-Bassano, e di Giace immobile (giovedì 5 giugno). In quest’ultima serata, organizzata da Legambiente Bassano, è previsto l’intervento del regista Riccardo Maggiolo.
Campania in-felix, documentario del 2011 diretto da Ivana Corsale, racconta gli esiti della pratica illegale di smaltimento di materiale tossico perpetuata per oltre due decenni in quella che anticamente veniva definita la “Campania Felix”, prosperosa, un crimine che ha avvelenato tante zone rurali e abitate del territorio di Napoli e Caserta (www.unhappycountry.com/).
Giace immobile www.giaceimmobile.com/ è un documentario di inchiesta giornalistica sul mercato immobiliare. Una serie di interviste si snoda seguendo un filo conduttore che intende di suscitare il dibattito, e una riflessione, su un fenomeno non necessariamente collocabile solo territorialmente – il film si apre con le immagini dell’alluvione a Vicenza del 2010 – ma esportabile come indagine su uno degli aspetti-chiave della crisi economica odierna: la crisi dell’imprenditoria edilizia e dei meccanismi finanziari che hanno sorretto il suo mercato. Alle proiezioni seguirà come sempre il dibattito.
Inizio alle ore 20.30. L’ingresso è libero.

Più visti