Pubblicità

Pubblicato il 19-09-2013 07:06
in Libri | Visto 2.370 volte

I mercanti di stampe proibite

Paolo Malaguti presenta il suo nuovo libro venerdì 20 settembre, a Palazzo Sturm

I mercanti di stampe proibite

Venerdì 20 settembre, a Palazzo Sturm, si terrà la presentazione del libro dello scrittore e docente bassanese Paolo Malaguti intitolato I mercanti di stampe proibite, Santi Quaranta Editore.
I protagonisti di questa storia affascinante, che si svolge negli anni sessanta e settanta del Settecento, sono i piccoli mercanti girovaghi che commerciavano le stampe popolari dei Remondini di Bassano, uomini che provenivano soprattutto dal Tesino – per questo detti i “Tesini” – che attraversavano tutta l’Europa con in spalla la cassa di legno contenente le loro mercanzie.
Basandosi su documenti di archivio e fatti storici realmente accaduti, i docente e scrittore bassanese nel volume intreccia una storia che si snoda su due direttrici: nell’ambito della Storia maggiore, coinvolgendo i Gesuiti, re Carlo III di Spagna, Maria Teresa d’Austria, la Francia, Venezia, i Savoia, Papa Clemente XIV; nell’ambito invece della piccola storia, descrivendo la vita quotidiana dei merciai ambulanti, i loro affetti familiari e una toccante storia d’amore. Nel libro sono narrate anche vicende esilaranti e rocambolesche, attraversate da un gusto maccheronico ed espresse con una lingua contaminata dal caratteristico dialetto tesino e dalla lingua veneta.
Alla presentazione del libro seguirà la visita guidata gratuita, condotta dalla direttrice dei Musei civici di Bassano Giuliana Ericani, che porterà i presenti a vedere da vicino stampe, altri documenti, i tesori della stampa esposti al Museo Remondini di Palazzo Sturm (la visita è su prenotazione, telefonare al numero 0424 519950). L’appuntamento avrà inizio alle ore 17 ed è a ingresso libero.

Pubblicità

Natale a Bassano

Più visti