Asparago di Bassano
Asparago di Bassano

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Manifestazioni

Un Velo d’Europa

Tre chef europei, più Sergio Dussin e il “Maestro dello Zucchero” tedesco. A Velo d’Astico riparte il progetto per il dialogo europeo cultgenuss.eu, nella villa legata al ricordo di Antonio Fogazzaro

Pubblicato il 17-04-2023
Visto 3.013 volte

Asparago di Bassano

Cos’hanno in comune il cibo, la cultura, tre chef europei, uno chef bassanese, il “Maestro dello Zucchero” tedesco e Antonio Fogazzaro?
Sono tutti protagonisti della stessa storia.
Unire il linguaggio della cultura a quello del cibo per promuovere e favorire il dialogo tra le persone in Europa è la missione del progetto culturale internazionale cultgenuss.eu. Nato nel 2015 su iniziativa di Fausto Castellini, all’epoca titolare di un’agenzia di comunicazione a Colonia in Germania, il progetto ha creato una piattaforma di eventi conviviali o meglio “luoghi d’incontro”, ospitati sempre in ambienti non convenzionali, nei quali l’alta cucina tradizionale incontra l’enogastronomia tipica dei territori di Germania, Austria e Italia.

Jean Marie Dumaine, Enza Leone e Julian Reinisch all’evento cultgenuss presso la Biblioteca di Colonia nel 2018

Dopo i precedenti cicli del progetto svoltisi con eventi a Colonia (Germania), Vienna e Nassfeld (Austria), Verona e Matera (Italia), il programma internazionale di cultgenuss.eu riparte, dopo il blocco forzato dovuto alla pandemia, con un evento a Velo d’Astico in programma giovedì 20 aprile 2023 a partire dalle ore 18.
L’iniziativa è organizzata dalla neo costituita associazione culturale Aps cultgenuss.eu di cui lo stesso Fausto Castellini, che vanta radici familiari a Velo d’Astico, è il presidente. L’appuntamento gode del patrocinio della Provincia di Vicenza, dell’Unione Montana Alto Astico, del Comune di Velo d’Astico e dell’OGD Pedemontana Veneta e annovera tra i partner la Fondazione Banca Popolare di Marostica - Volksbank.

L’evento di incontro conviviale e culturale si svolgerà a Villa Fogazzaro detta “La Montanina”, legata al nome di Antonio Fogazzaro che ne fu il primo proprietario e che qui curò la stesura di alcuni suoi capolavori.
Un luogo unico anche per la Comunità religiosa delle suore di diverse nazionalità che oggi vi risiedono, prendendosi cura della bellezza del sito ed esprimendo nella quotidianità un vero esempio di dialogo europeo.
In questa sede alcune specialità tipiche del territorio dell’Alto Vicentino che ospita l’evento verranno interpretate dai tre chef europei già protagonisti del ciclo 2018/2020 del progetto: Jean Marie Dumaine (Sinzig, Germania), Julian Reinisch (Innsbruck, Austria) ed Enza Leone (Matera, Italia).
Contribuirà inoltre alla proposta del menù il noto chef bassanese Sergio Dussin ed interverrà anche l’artista pasticcere Georg Maushagen (Düsseldorf, Germania/Hermagor, Austria), ambasciatore del progetto per i Paesi di lingua tedesca. Proprio Dussin e Maushagen, nel 2015, furono i “pionieri” del progetto in veste di protagonisti del primo evento conviviale assoluto di cultgenuss.eu presso la sede di un grande studio di avvocati a Colonia.
All’evento Quando l’arte si trasforma in gusto di Velo d’Astico, ad invito,
parteciperanno anche ospiti provenienti da Germania e Austria, confermando lo spirito di incontro e di dialogo europeo favorito dal format della manifestazione.

Tra i pilastri dell’attività di cultgenuss.eu, come già avvenuto all’Istituto Comprensivo di Matera nel 2017 e in occasione degli eventi del 2018 e 2019 ospitati dalle Biblioteche di Colonia e di Vienna, vi è anche il dialogo con le nuove generazioni.
E sempre giovedì 20 aprile, alle ore 15, si terrà alla Biblioteca di Velo d’Astico un evento in anteprima dedicato ai bambini dai 6 ai 13 anni, con un’esibizione artistica del “Maestro dello Zucchero” Georg Maushagen che realizzerà per i ragazzi delle sculture in zucchero soffiato.
Il programma della serata a Villa “La Montanina” avrà invece inizio dalle ore 18 con l’accoglienza di benvenuto agli ospiti, accompagnata dalla degustazione di prodotti del territorio locale.
Alle 19.15 conferenza stampa di presentazione del progetto e ufficializzazione dell’Associazione cultgenuss.eu - quando l’arte di trasforma in gusto Aps.
Seguirà infine la parte conviviale, con la presentazione degli chef e dei piatti da loro predisposti.
Ancora una volta l’incontro tra persone di lingue diverse viene favorito dal linguaggio universale del cibo, nel segno del motto di cultgenuss.eu:
“dove non c’è Dialogo non c’è futuro”.
È insomma un menù ricco di contenuti, non solo gastronomici, sul quale sarà spolverato un Velo d’Europa.

Più visti

1

Attualità

22-05-2023

L’Isola dei Virtuosi

Visto 8.926 volte

2

Attualità

24-05-2023

Nel Giro di un attimo

Visto 8.883 volte

3

Attualità

25-05-2023

Caldaie ad A.RI.A

Visto 8.734 volte

4

Politica

22-05-2023

Lascia o raddoppia?

Visto 8.622 volte

5

Attualità

24-05-2023

TG Lunardi

Visto 8.458 volte

6

Attualità

22-05-2023

Quando, Pove e Perché

Visto 8.080 volte

7

Attualità

22-05-2023

Yes We Can(ova)

Visto 7.924 volte

8

Attualità

26-05-2023

Tu chiamale se vuoi relazioni

Visto 7.357 volte

9

Attualità

26-05-2023

#SiCanta

Visto 7.263 volte

10

Politica

27-05-2023

Pengo anch’io

Visto 4.925 volte

1

Attualità

07-05-2023

Velociraptor

Visto 13.609 volte

2

Attualità

15-05-2023

Baxi Driver

Visto 11.951 volte

3

Politica

17-05-2023

Un Martini di troppo

Visto 10.446 volte

4

Attualità

19-05-2023

Giro Girotondo

Visto 10.439 volte

5

Attualità

21-05-2023

Asparago Hulk

Visto 10.117 volte

6

Politica

16-05-2023

No Martini, Sì Party

Visto 10.068 volte

7

Attualità

10-05-2023

Al Bano e Vittorio Power

Visto 9.713 volte

8

Attualità

08-05-2023

AsparaBoys

Visto 9.555 volte

9

Attualità

14-05-2023

Digestione ANAerobica

Visto 9.495 volte

10

Attualità

12-05-2023

Ingegno per Bassano

Visto 9.438 volte