Pubblicità

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 08-04-2017 19:53
in Cose in Comune | Visto 1.526 volte

M&M

Siglato al Comune di Matera dai due sindaci Raffaello De Ruggieri e Marica Dalla Valle il Patto di Amicizia fra Matera e Marostica. Al centro del nuovo rapporto ufficiale tra le due città: turismo, cultura e cooperazione economica

M&M

Il sindaco di Marostica Marica Dalla Valle e il suo omologo di Matera Raffaello De Ruggieri durante l'incontro nel municipio della Città dei Sassi

M&M: non è una nuova catena di negozi di abbigliamento, bensì la possibile sigla del nuovo rapporto ufficiale stretto tra due città i cui nomi portano la stessa iniziale.
È stato infatti firmato ieri, al termine di un incontro che si è svolto al Comune di Matera, il Patto di Amicizia fra Matera e Marostica, sottoscritto dai due sindaci Raffaello De Ruggieri e Marica Dalla Valle.
Turismo, cultura e cooperazione in ambito economico e produttivo sono stati al centro del colloquio, nel corso del quale il sindaco Dalla Valle ha sottolineato l’alto valore della valorizzazione del patrimonio storico e artistico che unisce le due città.
Si è parlato, inoltre, delle politiche culturali delle due città e dell’attività che nella cittadina veneta svolgono le numerose associazioni attive da tempo.
“I rapporti di amicizia - si legge in uno dei passaggi significativi del Patto - costituiscono un elemento fondamentale per una migliore conoscenza tra le comunità locali e contribuiscono a rafforzare la cooperazione e la pace.”
Il sindaco De Ruggieri si è soffermato sui passaggi significativi della storia di Matera, sottolineando il valore della collaborazione fra territori, alla luce dei percorsi di sviluppo di luoghi che possiedono straordinarie peculiarità, come Marostica celebre in particolare per la sua Partita a Scacchi a personaggi viventi.
Al sindaco Marica Dalla Valle è stato offerto un tipico “cucù” in terracotta - caratteristica produzione dell'artigianato locale, corrispondente ai nostri cuchi - mentre l’ospite ha offerto al suo omologo materano un libro su Prospero Alpini e sulla storia della città, oltre ad una pubblicazione sulla Grande Guerra e i cittadini di Marostica.
Il Patto di Amicizia tra la perla della Pedemontana vicentina e la futura Capitale Europea della Cultura 2019 verrà ratificato nel corso del prossimo consiglio comunale di Marostica in aprile. E magari lo si potrà indicare anche con la sigla S&S: Sassi e Scacchi.

Pubblicità

Mostra

Più visti