Pubblicato il 25-05-2012 20:18
in Enogastronomia | Visto 2.636 volte

Crisi e Bisi

Mangiare un pasto completo spendendo poco: il ristorante “Alla Corte” di Bassano propone il “menù anticrisi” a base di bisi de Borso e a prezzo fisso calmierato

Crisi e Bisi

La stagione gastronomica dell'asparago bianco di Bassano nel nostro territorio passa tradizionalmente il testimone, nel mese di giugno, alla stagione dei bisi di Borso.
Ed ecco che dalla fervida fantasia del duo Federico Agostinelli-Roberto Astuni, titolari del Ristorante “Alla Corte” di Bassano del Grappa, esce la nuova idea che unisce le pietanze a base del pregiato prodotto pedemontano al difficoltoso periodo economico che stiamo ancora vivendo.
Si chiama “Crisi e Bisi”: un particolare menù a base di piselli di Borso e a prezzo fisso calmierato che il ristorante di S.Eusebio propone a partire da questo weekend “per venire incontro - spiegano i due ristoratori - alle sempre più difficili situazioni dovute a questa crisi.”
Nel prezzo di 20 euro a persona sono compresi: come antipasto un tortino di sfoglia ripieno di piselli di Borso, come primo piatto un risotto ai piselli di Borso mantecato al Morlacco, come secondo una suprema di pollo sempre ai piselli di Borso e ancora il dolce della casa, l'acqua, un calice di vino di Villa Angarano e il caffè.
Lo chef Federico Agostinelli ha ideato questo menù per due motivi: far affluire nei ristoranti un numero maggiore di persone e continuare assieme al suo socio Roberto Astuni l’attività di promozione del nostro bellissimo territorio in tutte le sue forme.

Più visti