Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 26-02-2021 19:03
in Attualità | Visto 1.015 volte

Ulss, #Si Cambia

Nominati da Zaia i nuovi direttori generali della sanità veneta. A Bassano arriva il trevigiano Carlo Bramezza, fino ad oggi dg dell'Azienda Ulss 4 Veneto Orientale

Ulss, #Si Cambia

Il nuovo dg dell'Azienda Ulss 7 Pedemontana Carlo Bramezza

Il presidente della Regione Luca Zaia ha nominato oggi i nuovi direttori generali delle nove Ulss, delle due Aziende ospedaliere di Padova e Verona, dell’Istituto Oncologico Veneto e dell’Azienda Zero, rinnovando così l’assetto manageriale dell’organizzazione sanitaria regionale. Sette manager sono alla prima nomina; due riconfermati nella stessa sede, quattro infine sono riconfermati ma nominati in una sede diversa dalla precedente.
È il caso del nuovo direttore generale dell'Ulss 7 Pedemontana: si tratta di Carlo Bramezza, trevigiano, 53 anni, fino ad oggi direttore generale presso l'Azienda Ulss 4 Veneto Orientale. Dal 2013 al 2016 Bramezza è stato direttore generale dell'Azienda Ulss 10 di San Donà di Piave (Venezia) e dal 2001 al 2012 segretario direttore presso la Casa di Riposo e Centro Diurno “G. e P. Marani” a Villorba (Treviso). A Bassano subentra al commissario Bortolo Simoni, che andrà in pensione.
La nuova compagine dirigenziale - “scremata” da 101 candidature - è stata presentata a Palazzo Balbi, sede della Giunta regionale a Venezia, dallo stesso Zaia, che era affiancato dall’Assessore alla Sanità, Manuela Lanzarin, e dal direttore generale della sanità regionale, Luciano Flor. “I malati non conoscono confini - ha detto Zaia rivolto ai neo dg - e a voi chiedono lo stesso, di fare squadra, di costruire relazioni efficaci tra i diversi territori, tra Ospedali universitari e territoriali, tra ogni singolo ospedale e ogni singolo territorio. Più sarete uniti e più forte sarà la vostra squadra”.
Questi gli altri neo manager della sanità regionale: all’Ulss 1 Dolomiti va Maria Grazia Carraro (nuova); all’Ulss 2 Marca Trevigiana, Francesco Benazzi (confermato); all’Ulss 3 Serenissima, Edgardo Contato (nuovo); all’Ulss 4 Veneto Orientale, Mauro Filippi (nuovo); all’Ulss 5 Polesana, Patrizia Simionato (ex dg Azienda Zero); all’Ulss 6 Euganea, Paolo Fortuna (nuovo); all’Ulss 8 Berica, Maria Giuseppina Bonavina (nuova, in passato già dg Ulss Verona); all’Ulss 9 Scaligera, Pietro Girardi (confermato); all’Azienda Ospedaliera di Padova, Giuseppe Dal Ben (ex dg Ulss 3 Serenissima); all’Azienda Ospedaliera di Verona, Callisto Bravi (nuovo); all’Istituto Oncologico Veneto, Patrizia Benini (nuova); all’Azienda Zero, Roberto Toniolo (nuovo).
Il contratto firmato dai direttori generali è valido per tre anni più un possibile prolungamento di altri due. Guadagneranno 154 mila euro lordi l’anno.

Più visti