B.

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Calcio

Rosà e Cartigliano si tingono di azzurro

Presentata la doppia partita amichevole di calcio under 18 Italia-Ucraina. Il CT azzurro Alberigo Evani: “Nei settori giovanili dei miei tempi c'era più passione e voglia di giocare. Coi giovani non puntiamo al risultato, ma a come ci si arriva”

Pubblicato il 17-10-2011
Visto 3.324 volte

B.

Si è tenuto questo pomeriggio nella Sala consiliare del Municipio di Rosà, l’incontro di presentazione della doppia partita amichevole Italia-Ucraina di calcio under 18. Presenti il sindaco on. Manuela Lanzarin, il sindaco di Cartigliano Germano Racchella, il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Under 18 Alberigo Evani, i presidenti delle società di calcio rosatesi che affiancano il comune nell’organizzazione A.C. Rosà rappresentato dal primo dirigente Alessandro Simioni e G.S. Canarini con il presidente Severino Valle. Presente anche Giuseppe Baggio presidente dell'Associazione Calcio Cartigliano.
Il sindaco on. Manuela Lanzarin nel dare il benvenuto al tecnico Evani ha sottolineato il suo grande piacere nell’avere la Nazionale Italiana a Rosà. “È un avvenimento importante per il territorio e per la sua tradizione calcistica merito anche di una buona impiantistica nella quale il Comune ha sempre investito visti i valori che lo sport riesce a trasmettere tra cui quello di essere palestra di vita. Rosà si è vestita a festa per accogliere al meglio gli Azzurri. Ringrazio le società sportive che hanno curato tutti i dettagli tecnici.
Per Rosà è un appuntamento doppiamente importante perché nel 2011 siamo Comune Europeo dello Sport e quindi avere ricevuto questo riconoscimento dal Parlamento Europeo per noi è un traguardo ma anche stimolo nel proseguire nel lavoro insieme alle società sportive. Ospitare la Nazionale è per questo motivo di orgoglio e di rafforzamento di questa onorificenza.”

Il CT della Nazionale di calcio Under 18 Alberigo Evani col sindaco di Rosà on. Manuela Lanzarin

Ha fatto eco il sindaco di Cartigliano Germano Racchella che su invito di Rosà ha raccolto l’opportunità di ospitare la seconda gara amichevole prevista per giovedì mattina ed inizialmente fissata a Jesolo.
“Per Cartigliano - ha sottolineato Racchella - avere la Nazionale è un’opportunità enorme ed è un altro premio dopo la medaglia di bronzo per meriti sportivi ricevuta dalla Federazione ed il riconoscimento ricevuto quest’anno dal presidente federale Abete per i 25 anni del settore giovanile dell’Associazione Calcio.”
Mister Evani ringraziando il sindaco e l’intera Amministrazione per l’ospitalità ha messo in risalto come l’impiantistica sportiva corrisponde a pieno alle esigenze richieste e l’augurio è quello di ricambiare con una buona prestazione facendo divertire tutto il pubblico.
Il CT poi si è soffermato sulla situazione dei giovani di oggi inseriti nel giro della Nazionale.
“L’Under 16 e 18 - ha dichiarato - sono le Nazionali di costruzione perché gli Europei vengono giocati dall’Under 17, 19 e 21. Questo è un gruppo nuovo ed è la prima partita che faremo. L’obiettivo è lavorare in vista dell’Under 19 del prossimo anno. Questa è una tappa intermedia anche perché l’anno prossimo cambieranno i regolamenti.”
“Rispetto ai miei tempi, quando giocavo nel settore giovanile - ha proseguito il CT - c’era una forte passione e la voglia di giocare. Ora ci sono molte più alternative, i ragazzi vivono più nel benessere e fanno credere loro di essere già giocatori anche se molti non lo sono. Quando giochiamo in campo internazionale osserviamo la diversa determinazione rispetto le altre squadre nazionali e la nostra poca abitudine a lottare. Come nel lavoro impostato da Mister Sacchi, con i giovani non puntiamo al risultato ma come ci si arriva a questo con il giusto comportamento individuale e di squadra, con la giusta educazione, il rispetto delle regole e senza isterie. Qualcosa su questo sta cambiando.”
Parlando poi ai presidenti delle società presenti Evani gli ha esortati a “far crescere i giovani facendoli giocare il più possibile sin da piccoli e nelle diverse categorie e mettere tutta la passione possibile nel lavoro trovando soprattutto nelle categorie giovanili tecnici appropriati e qualificati.”
“Nelle due amichevoli puntiamo a fare bella figura. Farò giocare tutti perché il gruppo è in costruzione. È la prima partita e quindi voglio vederli tutti e spero che mi facciano vedere qualcosa di buono rispetto a quello che ci stiamo allenando.”
Dopo la doppia seduta di allenamento di oggi e l’arrivo in serata della nazionale Ucraina, domani alle ore 15.00 lo stadio comunale della Padania intitolato a Toni Zen ospiterà gli Azzurrini nella prima delle due amichevoli. Giovedì mattina alle ore 10.30 le due Nazionali si incontreranno nuovamente sul terreno di gioco allo stadio “Fair Play” di Cartigliano.
Il programma proseguirà nella giornata di mercoledì con l’allenamento mattutino della nazionale Ucraina (ore 10.30) al campo di gioco di Stroppari messo a disposizione dalla società Real Stroppari mentre l’Italia dopo una mattinata di riposo sarà a Travettore nel pomeriggio (ore 16.30) nel campo allestito dalla società di casa il Transvector.
Giovedì pomeriggio la partenza per il rientro delle due Delegazioni nelle rispettive sedi.

Più visti

1

Politica

15-05-2022

Essere o non essere

Visto 10.709 volte

2

Politica

15-05-2022

“Doc” Paolo

Visto 10.698 volte

3

Politica

15-05-2022

Sogno di una notte di Mezzalira

Visto 10.406 volte

4

Politica

15-05-2022

La profezia di Moro

Visto 10.204 volte

5

Politica

15-05-2022

Ancora Tu

Visto 9.604 volte

6

Attualità

16-05-2022

Da Platoon al Cartoon

Visto 8.643 volte

7

Attualità

17-05-2022

Tour de l’Avenir

Visto 8.308 volte

8

Politica

16-05-2022

Il nome della Rosa

Visto 7.994 volte

9

Politica

17-05-2022

La guerra dei Roses

Visto 7.676 volte

10

Attualità

18-05-2022

La Corazzata Manfrotto

Visto 7.214 volte

1

Politica

13-05-2022

Area qua

Visto 12.601 volte

2

Attualità

10-05-2022

Maria che Biosfera

Visto 11.808 volte

3

Cronaca

11-05-2022

Il fumo fa male

Visto 11.648 volte

4

Attualità

11-05-2022

Salute!

Visto 11.432 volte

5

Politica

15-05-2022

Essere o non essere

Visto 10.709 volte

6

Politica

15-05-2022

“Doc” Paolo

Visto 10.698 volte

7

Attualità

11-05-2022

Tanta Rob

Visto 10.639 volte

8

Attualità

12-05-2022

Caesars Palace

Visto 10.558 volte

9

Attualità

09-05-2022

La Cosa

Visto 10.495 volte

10

Attualità

12-05-2022

Cosa dolce Cosa

Visto 10.441 volte