Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Marco PoloMarco Polo
Giornalista
Bassanonet.it

Calcio

La partita perfetta!

Impresa della formazione bassanese. Inflitta una grande lezione alla vice capolista Treviso

Pubblicato il 12-11-2023
Visto 3.636 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Nemmeno nei sogni più hot era lecito aspettarsi una domenica del genere. Una conduzione giallorossa della partita dal secondo minuto fino al 96'. Il Bassano stupisce, impressiona, diverte il suo pubblico accorso numeroso per questa super sfida. L'atmosfera delle grandi occasioni rende tutto ancora più bello. Addirittura al 28' della ripresa l'intero stadio, spronato del Gruppo Grappa, scandisce a gran voce il nome della squadra di patròn Fabio Campagnolo. Molto raramente è capitato di assistere ad un match così perfetto nonostante gli sfavori del pronostico e delle forze in campo. I ragazzi di mister Pontarollo scrivono probabilmente la più bella pagina della storia recente della formazione di Bassano del Grappa.

Fin dal posteggio dell'auto si percepisce un clima particolarmente elettrico. Il dispiegamento delle forze dell'ordine, i cori delle due tifoserie, i colori, gli striscioni, il pubblico delle grandi occasioni.

Luca Forte grande protagonista della sfida con il Treviso (foto Alberto Casini)

Giusto il tempo di annotare che mister Pontarollo deve ancora una volta rinunciare ad un centravanti di ruolo e poi non c'è più tempo per guardarsi attorno perché il match entra subito nel vivo. È piacevole sottolineare la personalità con la quale la formazione giallorossa affronta la seconda forza del campionato.
Dopo il primo giro di lancette sono i padroni di casa a prendere in mano le operazioni cercando di mettere in moto sia gli esterni Bordignon e Ongaro sia la coppia di attaccanti composta dai mobili Taiwo e Forte.
Al 14' Treviso vicino al vantaggio con una deviazione sbagliata sottomisura anche se la palla sembra uscita sul fondo nel corso della sua traiettoria. Al 17' Forte parte dalla corsia di sinistra, punta tre avversari, va via con grande agilità e dentro l'area di rigore viene abbattuto. Dal dischetto si presenta lo stesso attaccante che trasforma con una conclusione impeccabile. Due minuti più tardi ancora un ispiratissimo Forte semina il panico in area trevigiana e il suo tiro a botta sicura viene neutralizzato con un meraviglioso intervento del portiere. Sulla ribattuta ci va Ongaro ma il suo tiro potente viene fermato proprio dallo stinco di Forte.
Doppia clamorosa occasione al 40': prima tiro di Taiwo, poi colpo di testa di Forte appena sopra la traversa a portiere battuto! Occasione sprecata - gol subito? Stavolta non ci andiamo nemmeno vicino.

Con l'inizio della ripresa è lecito aspettarsi il ritorno prepotente del Treviso. In realtà la situazione si mantiene in equilibrio almeno fino all'8'. Un errato disimpegno del portiere biancazzurro Sperandio consente a Forte di liberare a centro area Taiwo. L'estremo difensore tenta di rimediare ma stende l'attaccante giallorosso. Dal dischetto stavolta si presenta Fagan, altra conclusione perfetta che porta il Bassano sul 2 a 0. Mister Florindo corre ai ripari e attinge a piene mani dalla corposa panchina biancazzurra. Ma l'inerzia della sfida non cambia, il Bassano conduce con la disinvoltura di Marco Pantani sulle salite del Giro d'Italia. Da sottolineare che anche stavolta il BV ha dovuto fare i conti con una situazione emergenziale a livello di infortuni. Al 40' Paulinho deve uscire ma in panchina non ci sono centrocampisti pertanto al suo posto deve entrare Seno, un difensore centrale. Ma nulla può rovinare la festa di una giornata, sportivamente parlando, meravigliosa.

    Più visti

    1

    Politica

    27-02-2024

    Marinweek

    Visto 10.212 volte

    2

    Attualità

    25-02-2024

    The Sound of Silence

    Visto 10.065 volte

    3

    Attualità

    25-02-2024

    Robe di Tappa

    Visto 9.993 volte

    4

    Cronaca

    26-02-2024

    Centro Schei

    Visto 9.859 volte

    5

    Attualità

    28-02-2024

    L’uovo alla C.U.C.

    Visto 9.635 volte

    6

    Attualità

    29-02-2024

    Tar Wash

    Visto 9.632 volte

    7

    Attualità

    26-02-2024

    Eau de Toilette

    Visto 9.559 volte

    8

    Politica

    29-02-2024

    Giovine e sbadato

    Visto 9.438 volte

    9

    Politica

    28-02-2024

    Si Salvini chi può

    Visto 9.275 volte

    10

    Attualità

    26-02-2024

    DG La7

    Visto 9.253 volte

    1

    Politica

    20-02-2024

    Sant’Elena

    Visto 20.759 volte

    2

    Politica

    10-02-2024

    Il grande momento

    Visto 13.771 volte

    3

    Attualità

    03-02-2024

    Da Bassano con Furore

    Visto 12.924 volte

    4

    Attualità

    06-02-2024

    Piani Baxi

    Visto 11.728 volte

    5

    Politica

    03-02-2024

    Campagnolo elettorale

    Visto 11.582 volte

    6

    Politica

    04-02-2024

    Giunta comunale

    Visto 11.468 volte

    7

    Attualità

    07-02-2024

    Sarò lapidario

    Visto 11.393 volte

    8

    Attualità

    04-02-2024

    Vota Antonio, Vota Antonio bis

    Visto 11.162 volte

    9

    Politica

    18-02-2024

    A Brunei

    Visto 10.970 volte

    10

    Attualità

    02-02-2024

    Il sig. Francesco

    Visto 10.909 volte