Canova
Canova

Marco PoloMarco Polo
Giornalista
Bassanonet.it

Calcio

Bassano altro flop

C’è un cielo grigio e cupo sul Mercante al fischio finale. I giallorossi escono battuti dal Camisano dopo un primo tempo osceno, una ripresa contraddistinta da tanto orgoglio e altrettanta frenesia.

Pubblicato il 02-10-2022
Visto 2.316 volte

Canova

Se la fortuna aiuta gli audaci la sfiga colpisce chi è già in difficoltà. Prima l’infortunio alla caviglia che sembra piuttosto serio occorso al regista Perosin e poi la rete su palla inattiva di un Camisano che, in una partita a particolarmente brutta, non ha prarticamente mai tirato in porta.
Mister Glerean, complici le assenze di giocatori determinanti (Lukanovic, Sandrini, Salata che è appena stato recuperato, Marchiori e Gashi) e l’infortunio di Minozzo nel riscaldamento decide di proporre una squadra con un difensore in più e un attaccante in meno. Ma il brutto primo tempo non può confortarlo anche se non è una questione di moduli o di tattica. Il Bassano evidenzia vari ordini e gradi di problemi. Innanzitutto il livello di autostima è desolatamente basso. La mancanza di risultati incide molto e la difficoltà di pervenire ai tre punti per forza di cose diventa un tarlo continuo e fastidioso. In secondo luogo i giallorossi subiscono troppe reti e fanno una fatica bestiale ad andare in gol con azioni manovrate, carenza spesso mascherata con reti su palla inattiva. Causa ed effetto non sono spesso così definiti e il tutto si traduce in un gioco privo della dovuta serenità nel quale si cerca quasi esclusivamente di risolvere individualmente o ricorrendo a palle lunghe nella speranza che le punte in qualche modo se la cavino. Se il primo tempo è inguardabile, il secondo fa sperare in qualcosa di meglio. Il BV mette in campo tanto orgoglio, tanta voglia di andare oltre agli attuali limiti tecnici. Sono gli episodi, come spesso capita, a determinare il risultato. Al 20’ Zuin dal dischetto del rigore potrebbe portare avanti i suoi con un tiro che viene acciuffato in qualche modo dal portiere ospite. Pochi minuti dopo i vicentini trovano la rete su palla inattiva. La reazione c’è anche se è tanto veemente quanto confusionaria, specie con Chia che fa vedere lampi molto interessanti ma sbaglia la scelta di andando ad imbottigliarsi centralmente invece di allargare le maglie avversarie. L'arbitro interviene troppo cosicché la gara non prende mai ritmo e alla fine i giallorossi devono chinare la testa di fronte alla prima sconfitta in campionato.

Nel prossimo turno i giallorossi saranno impegnati nel campo della Virtus Cornedo

    Più visti

    1

    Attualità

    01-12-2022

    Le due verità

    Visto 6.870 volte

    2

    Attualità

    01-12-2022

    L’Isola dei Dubbiosi

    Visto 6.464 volte

    3

    Attualità

    02-12-2022

    Dynasty

    Visto 6.340 volte

    4

    Magazine

    01-12-2022

    Una Madonna, un artista e Tre Briganti

    Visto 3.889 volte

    5

    Musica

    03-12-2022

    Three Men Apart al Remondini

    Visto 3.440 volte

    6

    Manifestazioni

    01-12-2022

    Xmas time

    Visto 2.204 volte

    7

    Calcio

    04-12-2022

    Bassano bum bum

    Visto 2.074 volte

    8

    Magazine

    07-12-2022

    Bassano che legge

    Visto 835 volte

    1

    Attualità

    21-11-2022

    Oh che bel Macello

    Visto 12.357 volte

    2

    Attualità

    15-11-2022

    L’Osservatore Romano (d’Ezzelino)

    Visto 8.452 volte

    3

    Politica

    29-11-2022

    Pietrosante non è un’opinione

    Visto 8.239 volte

    4

    Politica

    11-11-2022

    Ho visto cose

    Visto 8.187 volte

    5

    Cronaca

    29-11-2022

    Coming Home

    Visto 8.108 volte

    6

    Politica

    09-11-2022

    Una Giada in Museo

    Visto 7.630 volte

    7

    Attualità

    12-11-2022

    Abbey Road

    Visto 7.585 volte

    8

    Politica

    19-11-2022

    Park Condicio

    Visto 7.485 volte

    9

    Cronaca

    14-11-2022

    La febbre del sabato sera

    Visto 7.435 volte

    10

    Attualità

    20-11-2022

    Veni, Vidi, Deficit

    Visto 7.386 volte