Marco Polo
bassanonet.it
Pubblicato il 07-11-2017 20:02
in Calcio | Visto 291 volte
 

In castigo

Inizia ad esserci un po’ di pressione attorno alla squadra giallorossa, troppo brutta per essere vera contro l’onesto Mestre visto domenica. Salta il turno infrasettimanale (escluso il Modena), domenica però è spartiacque

In castigo

(foto Claudia Casarotto)

Il Bassano deve rialzarsi. Per forza. La gara contro il Mestre va tenuta ben in mente perché certe figure in futuro andranno in tutti i modi evitate. Ad aggravare ancor di più la percezione delle cose non è tanto la classifica che a novembre vale fino ad un certo punto, bensì il tipo di prestazione “molle”, come direbbe Malesani, arrivata dopo due sconfitte consecutive. Il perché di un atteggiamento del genere non saprebbe spiegarlo neanche l’ex tecnico dell’Hellas e conoscendo anche solo superficialmente Giuseppe Magi non dev’essere stata una ripresa degli allenamenti tanto tranquilla. Il tempo per rimediare c’è, il destino ha voluto che ai giallorossi venisse dato il piccolo vantaggio di evitare la trasferta infrasettimanale di Modena: i canarini sono stati estromessi dal campionato. Classifica riscritta e, almeno per il girone d’andata, due turni di riposo per ciascuna squadra. Il BV riposerà insieme all’AlbinoLeffe mercoledì mentre le altre giocheranno. Domenica, invece, i giallorossi ospiteranno al Mercante alle 14:30 la FeralpiSalò. I gardesani sono una squadra particolarmente ostica, reduce peraltro da due vittorie consecutive e da un pari contro il Padova. A seguire Sambenedettese, in trasferta, e Reggiana.
    Fondazione PiraniRobert Capa

    Editoriali

    Superman a Bassano

    Superman a Bassano

    Alessandro Tich | 57 giorni fa

    Il "Tich" nervoso Il celebre supereroe avvistato in città. Scopo della missione, raddrizzare il Ponte degli Alpini. Ma l'impresa, questa volta, non gli è riuscita

    Fondazione PiraniRobert Capa