Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 18-02-2011 16:16
in Attualità | Visto 3.376 volte

Rotatoria “Sacro Cuore”: “Maggiori pericoli alla circolazione”

Interrogazione del consigliere provinciale Aida Selvaggi sul progetto della nuova rotatoria tra viale XI Febbraio e Via Parolini a Bassano. “Necessario garantire la massima sicurezza agli studenti che frequentano il Sacro Cuore”

Rotatoria “Sacro Cuore”: “Maggiori pericoli alla circolazione”

Ipotesi di rotatoria all'incrocio fra via Parolini e viale XI Febbraio - Vista sud con sagoma (in giallo) del muro esistente (Studio Zoncheddu & Associati)

Il progetto della nuova rotatoria all’incrocio tra via Parolini e viale XI Febbraio a Bassano del Grappa - con la conseguente istituzione del doppio senso di marcia in viale XI Febbraio e in via Parolini - preoccupa il consigliere provinciale bassanese Aida Selvaggi, del PdL, tanto da indurla a scrivere un’interrogazione al presidente della Provincia Attilio Schneck e al presidente del Consiglio Provinciale Valter Gasparotto.
Il primo a prendere carta e penna, in realtà, era stato il Comune di Bassano, che aveva chiesto alla Provincia un parere preventivo per lo spostamento del muro di recinzione dell’area scolastica Sacro Cuore per lasciare spazio alla rotatoria.
Il consigliere Selvaggi, con interrogazione depositata il 15 febbraio, interroga quindi i presidenti Schneck e Gasparotto proprio in merito a questa richiesta, incitandoli a valutare l’opportunità di rilasciare il parere, considerato, si legge nell’interrogazione “che la superficie di parco oggetto di acquisizione è pari a 550mq e tenuto conto dell’inderogabile necessità di garantire la massima sicurezza di accesso agli istituti da parte degli allievi che frequentano il Sacro Cuore”.
A preoccupare il consigliere Selvaggi è anche la nuova viabilità collegata alla rotatoria, che prevede, come spiegato nell’interrogazione, “l’istituzione del doppio senso di marcia su viale XI Febbraio e doppio senso anche su via Parolini con tre corsie di marcia, vie che attualmente sono a senso unico”.
Una modifica che secondo il consigliere PdL “introduce maggiori pericoli alla circolazione, riduce gli spazi stradali fruibili da velocipedi e pedoni e compromette la sicurezza degli studenti per l’accesso e l’uscita dal complesso scolastico”.
L’interrogazione troverà risposta in Consiglio Provinciale. Nel frattempo l’assessore provinciale all’edilizia scolastica Nereo Galvanin ha scritto al Sindaco Cimatti per chiedere chiarimenti in ordine alle motivazioni e alla progettualità sottese alla richiesta comunale di parere preventivo.
Si sono già mossi anche gli uffici tecnici e, prima della risposta, sarà necessario consultare anche la società di trasporto pubblico Ftv, visto che l’intervento del Comune prevede una modifica viabilistica in prossimità di una scuola e quindi verosimilmente comporterà modifiche non solo ai tragitti dei pullman, ma anche alla dislocazione delle fermate.

Più visti