Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 18-01-2011 15:48
in Cronaca | Visto 3.898 volte
 

Colpito da infarto il commissario della Pedemontana

L'ing. Silvano Vernizzi, segretario regionale alle infrastrutture, colto da malore durante un convegno a Rovigo. Le sue condizioni sono gravi

Colpito da infarto il commissario della Pedemontana

Il commissario straordinario per la Superstrada Pedemontana Veneta Silvano Vernizzi

Ha perso improvvisamente i sensi, cadendo pesantemente a terra, mentre stava parlando a una platea di un centinaio di persone.
L'ing. Silvano Vernizzi, segretario regionale alle infrastrutture e commissario per la realizzazione della Superstrada Pedemontana Veneta, ieri pomeriggio è stato colto da malore - molto probabilmente un infarto - mentre stava intervenendo al convegno “Sfide e risorse economiche nel Polesine oggi” al teatro Don Bosco di Rovigo.
Le sue condizioni sono apparse subito gravi: due medici presenti in sala - il presidente della Provincia di Rovigo Tiziana Virgili e il direttore generale dell'Ulss 18 Adriano Marcolongo, entrambi medici con esperienza di Pronto Soccorso - gli hanno praticato il massaggio cardiaco.
Il manager regionale è stato quindi trasportato d'urgenza all'ospedale di Rovigo, dove si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione, sotto stretto controllo del personale medico, in prognosi riservata. Le sue condizioni, al momento, permangono gravissime.
L'ing. Vernizzi, 57 anni, amministratore di Veneto Strade, ha svolto incarichi di primo piano per la realizzazione delle grandi infrastrutture regionali, a cominciare dal Passante di Mestre del quale è stato commissario straordinario. Analogo incarico, nei mesi scorsi, gli è stato conferito per l'ormai vicino avvio della realizzazione della Pedemontana Veneta.