Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 09-10-2009 01:22
in Attualità | Visto 4.859 volte
 

Festa dello Sport a Romano d'Ezzelino

Appuntamento per i ragazzi e le famiglie domenica 11 a San Giacomo. Incontri e dimostrazioni pratiche di quattordici società sportive di Romano

Festa dello Sport a Romano d'Ezzelino

L'assessore allo sport del Comune di Romano d'Ezzelino, Giuseppe Saretta

Romano d'Ezzelino: va in scena la “Festa dello Sport”. L'atteso appuntamento è in agenda domenica 11 ottobre ( in caso di maltempo sarà rinviato alla domenica successiva ) presso gli impianti sportivi di San Giacomo.
“La manifestazione - ha dichiarato, presentandola, l'assessore comunale allo sport Giuseppe Saretta - è il frutto dell'impegno comune dell'assessorato e delle società sportive di Romano”.
Per un'intera giornata, dalle 10 alle 17, quattordici associazioni sportive saranno a disposizione dei ragazzi e delle famiglie con dimostrazioni pratiche delle rispettive discipline: go-kart, calcio, rugby, bocce, tennis, danza, ginnastica artistica, hip hop, baseball, ciclismo, volley, basket, arti marziali, atletica e nordic walking.
Nell'occasione funzionerà uno stand gastronomico e sono inoltre previste alcune lezioni di educazione stradale. L'ingresso è libero, ed eventuali offerte saranno devolute alla Fondazione Città della Speranza che sarà pure presente con una propria postazione.
La “Festa dello Sport” sarà preceduta, sabato 10 ottobre con inizio alle 20.30, da un incontro sul tema “Come nasce un campione” sempre promosso dal Comune e ospitato alla Palestra S.Marco di Fellette, con l'intervento di alcuni noti personaggi dello sport locale.
Nell'occasione avrà luogo la cerimonia “I campioni del nostro Comune”, con la premiazioni di sei atleti di Romano che si sono distinti nella stagione agonistica 2008-2009: Anna Farronato ( vincitrice del mondiale a squadre di pattinaggio artistico a rotelle a Taiwan ); Cleobis Compostella, campione nazionale di tuffi dal trampolino; Eugenio Calsamiglia, bronzo alle Universiadi nella lotta greco-romana; Tommaso Dalla Valle, campione italiano di ciclismo a squadre categoria G3 e le ginnaste della “Fides et Robur” Arianna Masaro e Beatrice Zilio.