Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 09-09-2011 21:00
in On the road | Visto 2.986 volte
 

Stai fresco, Otto!

Otto, il cane terranova che adora la fontana di Piazza Garibaldi. Tra i flash dei passanti e la pazienza del proprietario: “Stiamo qua ogni volta per quaranta minuti”

Stai fresco, Otto!

Otto sull'amata fontana di Piazza Garibaldi a Bassano (foto Alessandro Tich)

Il suo nome è Otto, ed è uno splendido e imponente cane nero di razza terranova.
Non pensate di smuoverlo o dargli qualche ordine, perché quello che vuole fare lo decide lui.
E capita spesso, come è capitato anche a noi, di vederlo pacificamente accucciato, con tutta la sua mole, sulla fontana di Piazza Garibaldi a Bassano del Grappa: in assoluto, il suo posto preferito. Perché sotto l'acqua zampillante della fontana la frescura è assicurata. Un piacere da assaporare in totale beatitudine.
Incontriamo Otto e il suo padrone, che assicura sempre il grande cane ad un lungo guinzaglio, in una delle frequenti visite all'insolita “piscina”. Un enorme ammasso di peli scuri, con la lingua costantemente a penzoloni per aumentare il senso di refrigerio.
Tutt'attorno è un turbinio di flash: chiunque passa per la piazza ed è dotato di macchina fotografica - noi compresi - non resiste a immortalare la scena.
“E' sempre così - conferma il proprietario -. L'ultima volta ci saranno state cinquanta persone, tutte in un colpo, che scattavano foto da tutte le parti.” “E devo ancora avere cinque euro - scherza - per i diritti di immagine...”.
Otto, cane bassanese, è proprio un bel tipo. Già: perché di passeggiare in riva al Brenta, come ci racconta sempre il suo padrone, proprio non ne vuol sapere.
“Vuole venire qui - ci viene detto -. E qui stiamo ogni volta per almeno quaranta minuti.”
Poi, all'improvviso, il gran cagnone si alza sulle quattro zampe e fa capire di volersene andare. La frescura, per oggi, è stata sufficiente.
Grande Otto: ti meriti un Dieci.