Canova
Canova

Marco PoloMarco Polo
Giornalista
Bassanonet.it

Calcio

Risposta d'orgoglio

La formazione di Bassano del Grappa reagisce a tutte le difficoltà e schianta il Plateola.

Pubblicato il 16-10-2022
Visto 2.322 volte

Canova

L'aria è frizzante come alla vigilia di una battaglia campale, decisiva, senza un domani. I risultati non sono eufemisticamente quelli sperati. Ma soprattutto al Bassano visto ultimamente sembra mancare l'anima. I giallorossi hanno molto da dimostrare a sé stessi, alla tifoseria e alla città intera. Un'altra figuraccia con il Plateola avrebbe spalancato l'abisso. Messa all'angolo la formazione di Glerean tira fuori gli artigli come una mamma di Grizzly a difesa dei suoi cuccioli. Fin dal fischio d'inizio gli ospiti vengono messi all'angolo con una veemenza, una velocità di esecuzione e pensiero e una logicità nelle scelte che se non è impressionante poco ci manca. La spiegazione di questo "miracolo" sta nel campo dell'imponderabile ma un paio di considerazioni vanno fatte. 1) La volontà. La squadra per prima ha voluto dare una risposta pescando nell'amor proprio, nell'orgoglio. 2) Mister Glerean nonostante le mille pressioni che questa situazione (2 vittorie in 10 partite compreso il match con la juniores del Giorgione), in questa piazza, hanno generato, non ha perso lucidità di pensiero e azione. Ha abbandonato la difesa a 4 provata in due partite per tornare al sistema di gioco con cui è stato impostato il calciomercato e l'intera preparazione. 3) Molto collegato al punto 2 ma anche alla condizione fisica, il rientro di Marchiori e Gashi. Il trequartista è l'indispensabile collante tra centrocampo e attacco. Si abbassa a duettare con i centrocampisti, innesca le punte e può anche andare alla conclusione. Il gol del vantaggio arriva al 26' , gran giocata di Gashi che mette l'imprendibile Chia davanti al portiere e il classe 2003 è freddissimo e non sbaglia.
L'unica pecca di una prima frazione che vede il Plateola pressato nella sua metà campo è il non aver trovato il gol del raddoppio. Una mancanza che si palesa in maniera più esplicita nel secondo tempo. Inevitabilmente il minimo vantaggio con il passare dei minuti fa diventare il pallone rovente. Il BV va molto più vicino al raddoppio, due volte Zuin e una volta Salata, entrambi neoentrati, che non il Plateola al possibile pari. Ma i giallorossi sono stati fin troppo scottati ultimamente. Una tiratina di orecchie andrebbe ai tre offensivi quando verticalizzano invece di rallentare e quando, perso il pallone, non rientrano velocemente. Eroici in questa fase sono in particolare quelli del reparto difensivo Il giovane Zanata avrebbe perso una tibia piuttosto che fa passare un attaccante ospite, capitan Pellizzer gioca con il fuoco negli occhi, Perosin si abbassa sulla linea difensiva con intelligenza e prontezza, il portiere Costa va a prendersi tutti gli spioventi in area piccola. Solo i risultati concedono quella fiducia, autostima e serenità che consentono alle squadre di gestire con più autorevolezza finali così roventi. E i risultati sono proprio quello che serve a questa squadra.

Grandi applausi a fine partita per il Bassano

    Più visti

    1

    Attualità

    01-12-2022

    Le due verità

    Visto 6.870 volte

    2

    Attualità

    01-12-2022

    L’Isola dei Dubbiosi

    Visto 6.464 volte

    3

    Attualità

    02-12-2022

    Dynasty

    Visto 6.340 volte

    4

    Magazine

    01-12-2022

    Una Madonna, un artista e Tre Briganti

    Visto 3.890 volte

    5

    Musica

    03-12-2022

    Three Men Apart al Remondini

    Visto 3.440 volte

    6

    Manifestazioni

    01-12-2022

    Xmas time

    Visto 2.204 volte

    7

    Calcio

    04-12-2022

    Bassano bum bum

    Visto 2.074 volte

    8

    Magazine

    07-12-2022

    Bassano che legge

    Visto 875 volte

    1

    Attualità

    21-11-2022

    Oh che bel Macello

    Visto 12.358 volte

    2

    Attualità

    15-11-2022

    L’Osservatore Romano (d’Ezzelino)

    Visto 8.453 volte

    3

    Politica

    29-11-2022

    Pietrosante non è un’opinione

    Visto 8.239 volte

    4

    Politica

    11-11-2022

    Ho visto cose

    Visto 8.188 volte

    5

    Cronaca

    29-11-2022

    Coming Home

    Visto 8.108 volte

    6

    Politica

    09-11-2022

    Una Giada in Museo

    Visto 7.630 volte

    7

    Attualità

    12-11-2022

    Abbey Road

    Visto 7.585 volte

    8

    Politica

    19-11-2022

    Park Condicio

    Visto 7.486 volte

    9

    Cronaca

    14-11-2022

    La febbre del sabato sera

    Visto 7.435 volte

    10

    Attualità

    20-11-2022

    Veni, Vidi, Deficit

    Visto 7.387 volte