ELEZIONI
Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 27-05-2011 18:08
in Attualità | Visto 2.594 volte
 

Paghi l'abbonamento, ma non hai il posto assicurato

Dal 1 giugno si potrà parcheggiare in tre aree dell'immediata periferia di Bassano pagando un abbonamento mensile. La tariffa è agevolata, ma gli abbonamenti “non garantiranno la disponibilità del posto auto”

Paghi l'abbonamento, ma non hai il posto assicurato

Il parcheggio a pagamento di via Emiliani, una delle tre aree interessate dagli abbonamenti

Dal prossimo 1 giugno prenderanno il via a Bassano del Grappa le nuove forme di abbonamento stabilite dalla Giunta comunale per la sosta degli automezzi in tre parcheggi pubblici cittadini posti nell'immediata periferia e attualmente sottoutilizzati.
Si tratta delle aree predisposte a strisce blu di via Emiliani e di piazzetta Colomba e del parcheggio interrato di via Marco Sasso, per le quali non ci sarà limite di sosta ed il costo orario sarà di 0,70 euro. Con una novità: per parcheggiare nelle stesse aree sarà infatti possibile acquistare un abbonamento mensile al costo di 35 euro.
“Gli abbonamenti - informa una nota del Comune di Bassano - non garantiranno in assoluto la disponibilità del posto auto, ma assicureranno a chi ne fa richiesta una tariffa di pagamento agevolata per tutta la durata degli abbonamenti stessi.”
La qual cosa fa intendere che - diversamente dal parking sotterraneo Cadorna - non sono previsti posti riservati per gli abbonati.
Come dire: paghi l'abbonamento e noi ti veniamo incontro, ma se trovi già tutti i posti occupati non possiamo farci nulla.
Tant'è: chi fosse interessato all'acquisto di un abbonamento può rivolgersi alla SIS in piazzale Cadorna, presso lo sportello del Parcheggio Cadorna.
E a proposito di parcheggi: lunedì 30 maggio inizieranno i lavori di allargamento di via De Blasi (stazione ferroviaria) in vista della realizzazione del nuovo parcheggio nell'area del Vecchio Ospedale.
La strada sarà in parte transennata, ma sarà consentito in ogni caso il transito veicolare. Non sarà invece permessa la sosta fino al termine dei lavori.