Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 07-10-2010 12:18
in Cronaca | Visto 6.163 volte

Il ribelle purosangue

Alla Fiera Franca un cavallo stacca di netto la corda che lo legava e accenna alla fuga tra la folla. Bloccato a terra, è stato ricollocato al suo box

Il ribelle purosangue

Foto Alessandro Tich

Alla Fiera Franca del Bestiame di Bassano può capitare anche questo: e cioè che un animale - nella fattispecie, un cavallo - non ne voglia proprio sapere di stare lì in bella mostra, legato a una staccionata, in attesa che si faccia avanti il miglior offerente.
E' accaduto questa mattina, con un episodio durato pochi secondi che solo grazie alla prontezza di spirito degli addetti ai lavori non ha avuto conseguenze peggiori.
Un bellissimo cavallo in esposizione stava dando, con una zampa, chiari segni di nervosismo. All'improvviso si è impennato, staccando di netto la corda che lo teneva legato al palo, accennando alla fuga per qualche metro e aprendosi un varco tra la folla spaventata. Sono immediatamente intervenuti i suoi due allevatori che sono riusciti ad afferrarne le redini: il cavallo si è seduto e si è lasciato quindi andare a terra. Il tutto è accaduto davanti all'occhio della nostra macchina fotografica.
Rialzatosi, il fiero quadrupede è stato ricollocato, senza danni apparenti e con un nodo più sicuro, al suo box di esposizione. Abbiamo chiesto di che razza fosse quello splendido, e infastidito, esemplare equino. “E' un purosangue - ci hanno risposto -, originario dalla Svizzera.”
Orgoglioso e ribelle: come solo i purosangue sanno essere.

Più visti