Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 12-07-2010 23:27
in Attualità | Visto 1.678 volte
 

Quella bandiera lacerata

La bandiera della città di Bassano, fissata sulla Torre Civica, è ormai ridotta ad uno straccio. Un poco edificante biglietto da visita per i turisti di passaggio

Quella bandiera lacerata

La bandiera della città di Bassano, collocata sulla Torre Civica, come si presenta oggi

“Sono indignata”. Con queste parole una residente del centro storico di Bassano ci ferma per strada, mentre ci troviamo in piazza.
Il motivo dell’indignazione è lì davanti a noi, basta alzare lo sguardo: la bandiera della città di Bassano, fissata sul pennone della Torre Civica, è ormai ridotta ad uno straccio, lacerata e per di più collocata anche a mezz’asta.
Un poco edificante biglietto da visita per i turisti di passaggio che alzano il naso per ammirare uno dei nostri monumenti-simbolo. La nostra interlocutrice ci dice di aver chiamato per ben due volte il Comune per segnalare il problema, ma di non aver ricevuto risposta.
E allora prendiamo la palla al balzo e il problema lo segnaliamo noi: ripristinare quella bandiera sulla sommità della Torre non è certamente un intervento proibitivo.
Fra due mesi Bassano sarà nuovamente invasa dalle penne nere per il raduno triveneto degli Alpini: sarebbe giusto che, a salutarle, ci sia una bella bandiera civica che sventola orgogliosa sul punto più alto della città.
Pubblicato da anselmo il 13 lug 2010 00:33 | Segnala abuso
Simbolo dll'Amministrazione...
Pubblicato da vandario il 13 lug 2010 01:13 | Segnala abuso
Devo confermare, purtroppo, che questa amministrazione non brilla per le pubbliche relazioni. Alla mia email al Sindaco (l'indirizzo di posta elettronica l'avevo trovato sul sito del comune) di cui si parlava qui notizie.bassanonet.it/soscitta/6013.html non ho ricevuto nemmeno un "grazie della segnalazione" in risposta. Non proprio un buon modo di valorizzare il rapporto cittadino-amministrazione che le moderne tecnologie permettono....
Pubblicato da anselmo il 13 lug 2010 01:18 | Segnala abuso
@Vandario Ma almeno i cartelli sono stati corretti?
Pubblicato da vandario il 13 lug 2010 02:42 | Segnala abuso
l'ultima volta che sono stato in centro c'erano ancora quelli vecchi
Pubblicato da rogas il 13 lug 2010 02:44 | Segnala abuso
Dispiace, dispiace molto per il simbolo cittadino lacerato posto su un altrettanto importante edificio-simbolo della nostra citta'. Confido venga nel piu' breve tempo ristabilita la buona immagine. Dispiace anche per la poca attenzione posta alla comunicazione, in particolare per quella "tecnologicamente facile", resa ufficilmente disponibile ai cittadini come la posta elettronica. In una discussione precedente, notizie.bassanonet.it/attualita/6433.html ho scritto: "Ho qualche volta scritto ad indirizzi email "istituzional-politici", reperibili nl sito Comunale, per segnalare, senza nessuna presunzione, fatti e situazioni che ritenevo utile portare a conoscenza; non sarebbe male dare, perlomeno, un generico riscontro." Essere intestatari di un indirizzo di posta elettronica, tanto piu' se istituzionale, responsabilizza particolarmente l' intestatario in quanto chi la spedisce, o riceve un cosidetto "messaggio d' errore" per il non riuscito inoltro, o e' andata, sicuramente, nella casella dell' intestatario. Altre spiegazioni non conosco. Non so chi e' addetto a leggere e semmai riscontrare tali comunicazioni, comunque il "danno" di immagine va sempre all' intestatario.
Pubblicato da ilbreso il 13 lug 2010 02:56 | Segnala abuso
@ vandario: nemmeno chi si occupa professionalmente di comunicazione brilla per la tempestività con cui reagisce a segnalazioni di errori: la mia segnalazione di un errore di traduzione in questo sito è qui da gennaio (notizie.bassanonet.it/attualita/4993.html), nessuno si è mai preoccupato di correggere - nè tantomeno di rispondere alla mia mail in redazione
Pubblicato da vandario il 13 lug 2010 03:42 | Segnala abuso
@ ilbreso magagne e magagnette credo che si possano trovare in ogni ambito e con rilevanze diverse. L'importante è recepire le disattenzioni commesse e cercare di porvi rimedio. Io mettevo in rilievo due eventi simili di segnalazioni all'amministrazione in cui in entrambi i casi è mancato un riscontro. Per quanto riguarda la tua segnalazione magari la redazione ha ritenuto sufficiente il tuo post con la traduzione corretta.
Pubblicato da annisettanta il 13 lug 2010 03:58 | Segnala abuso
in relazione alla targa della videosorveglianza, paolafacchinello l'aveva scritto ben chiaro che "a breve - così mi informano -i cartelli saranno sostituiti". Quando l'avevo letto il primo pensiero è stata una assoluta certezza che non sarebbe stato fatto invece un bel nulla, nell'ormai consolidato stile cimattiano "stiamo facendo/faremo": quindi nessuno si stupisca, era stato dichiarato chiaramente che non sarebbe stata sostituita.

Più visti