Pubblicato il 22-07-2013 18:04
in Attualità | Visto 1.711 volte

Tribunale. Filippin: “Mercoledì incontrerò il ministro Cancellieri”

“Il coinvolgimento e l'interessamento del governatore Zaia e di tutti i livelli istituzionali è positivo ed importante, quella per la salvaguardia del Tribunale di Bassano è una battaglia per una giustizia efficiente a garanzia di tutti i cittadini del Bassanese” - afferma la senatrice Rosanna Filippin a margine della manifestazione di oggi sul Ponte di Bassano.
“Al di là della manifestazione di stamane - continua Filippin - è però a Roma che si gioca la partita decisiva. Ecco perché mercoledì incontrerò personalmente il ministro Cancellieri, assieme ad altri 5 Senatori del PD, per perorare la causa del tribunale di Bassano e dei “Sei da salvare” nel mare magnum di oltre 950 Uffici Giudiziari chiusi da questa riforma (fra Tribunali, Sezioni distaccate ed Uffici del Giudice di Pace). Questo incontro è una nostra iniziativa, autonoma rispetto al PD, perché io e i miei colleghi siamo fermamente convinti della necessità di salvare questi tribunali dalla Riforma delle Circoscrizioni Giudiziarie.”
“Se dal Governo non dovessero arrivare risposte adeguate - conclude Filippin - è già in calendario nella Commissione Giustizia la proroga di un anno dell'entrata in vigore della legge: siamo pronti a riproporla. Questi 6 Tribunali consentono un utilizzo efficiente e razionali dei soldi pubblici, e garantiscono presidio di giustizia in territori difficili: sono determinata a portare avanti questa battaglia fino in fondo.”

Libertà è Parola - Speciale #RegionaliVeneto2020 - Candidati Bassanesi a confronto

Libertà è Parola - Speciale #RegionaliVeneto2020 Candidati Bassanesi a confronto #conosciltuovoto Il progetto Libertà è Parola nasce con una...

Più visti