Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 07-02-2012 20:17
in Attualità | Visto 3.132 volte

Baci da Bassano

La sera di San Valentino, l'incontro degli innamorati sul Ponte Vecchio. L'Ufficio IAT promuove il primo evento collettivo in città dedicato all'amore. E il Circolo Tondelli glbt inoltra l'invito a partecipare a tutte le coppie di fatto, etero e omo

Baci da Bassano

Il Ponte di Bassano: sarà la meta romantica dell'iniziativa promossa dallo IAT per San Valentino

“Là ci darem la mano...ed un bacin d'amor”, recita la celeberrima canzone.
Ed è anche il titolo dell'evento pubblico che lo IAT, Ufficio di Informazioni e Accoglienza Turistica di Bassano del Grappa si è inventato per la serata del 14 febbraio, festa di San Valentino: un vero e proprio happening dell'amore, con l'invito a tutte le coppie di innamorati a darsi appuntamento sul Ponte di Bassano.
“Come Montecchio Maggiore - informa un comunicato dello IAT bassanese - anche Bassano sarà protagonista nella giornata degli innamorati. Nella serata di martedì 14 le coppie potranno passare un San Valentino diverso...incontrandosi sul Ponte Vecchio per scambiarsi un gesto d'affetto, una promessa e, perché no?! Un piccolo dono!”.
Per promuovere l'affettuosa serata sul Ponte palladiano, che avrà inizio alle 21, lo sportello turistico della Provincia di Vicenza ha creato anche una pagina dedicata su facebook (www.facebook.com/events/175263399242940/) nella quale non mancano i primi, simpatici e anche coloriti commenti e i “mi piace” del popolo del web.
E allora: vai col bacio appassionato mentre l'acqua del fiume ti scorre sotto i piedi e il vento della Valle ti accarezza i capelli. Very romantic, davvero.
Ma accanto all'atmosfera da “Bacio Perugina”, l'evento sul Ponte sarà a quanto pare anche un'occasione di pubblica sensibilizzazione per chi, in tema di amore, deve ancora fare i conti con una serie di ostacoli normativi e sociali.
Il Circolo Tondelli glbt, Gay & Lesbian Center di Bassano del Grappa ha pubblicato infatti sul suo sito internet un invito a tutti i conviventi, etero e omo, a partecipare al bacio collettivo della festa degli innamorati per rivendicare il diritto al riconoscimento anagrafico delle coppie e famiglie di fatto: tema dibattuto in Italia che è stato anche oggetto di una recente raccolta di firme promossa da Sel e consegnata all'Amministrazione comunale di Bassano.
“Martedì 14 febbraio 2012 alle ore 21.00 - comunica il Circolo - si invitano tutte le coppie conviventi bassanesi, siano esse eterosessuali oppure omosessuali a prendere parte al bacio di San Valentino sul Ponte Vecchio di Bassano del Grappa, un gesto di affetto per sostenere l’iniziativa della richiesta di rilascio delle attestazioni di convivenza (Famiglia anagrafica) da parte degli uffici dell’Anagrafe del Comune. Un passo significativo per il riconoscimento di diritti alle persone che vivono in convivenze non matrimoniali.”
Che dire, alla fin fine? Buoni baci bassanesi a tutti.

Più visti