Pubblicato il 21-12-2014 11:06
in Magazine | Visto 1.534 volte

Regalati una biblioteca

Primo open day oggi, domenica 21 dicembre, alla biblioteca civica di Marostica

Regalati una biblioteca

Serena Vivian (al centro) in occasione di un evento ospitato dalla biblioteca

L’assessorato alla Cultura di Marostica ha preparato una strenna natalizia speciale per oggi, domenica 21 dicembre: il primo open day della biblioteca civica “Pietro Ragazzoni”.
“Regalati una biblioteca” sarà un’occasione nuova per conoscere, scoprire, rivivere la biblioteca, che rimarrà aperta per l’intera giornata animata da attività diverse, pensate per lettori e appassionati di ogni età.
«La nostra Biblioteca è da sempre non solo un luogo di studio e di lettura, ma anche luogo privilegiato di incontro e di socializzazione, luogo di creazione e scambio di idee per grandi e piccini – sottolinea l’Assessore Serena Vivian – siamo quindi particolarmente felici di poter offrire alla città una giornata come questa, resa possibile grazie all’impegno dei Gruppi di Lavoro Cultura e dell’Associazione Volontari della Biblioteca, in collaborazione con la Consulta delle Associazioni Culturali del territorio. L’augurio è quello di riuscire ad invogliare sempre più cittadini a partecipare alla nostra ricca realtà culturale e abbiamo lanciato una sfida: portare domenica in biblioteca anche persone che magari non l’hanno mai fatto prima, riuscendo a contagiarle col nostro entusiasmo».
Il programma della giornata si presenta ricco di appuntamenti con la lettura, il gioco, il divertimento.
Nella sala lettura, al piano terra, accoglierà gli ospiti un bell’albero di Natale realizzato con libri di ogni tipo e dimensione.
Da oggi a martedì 23 dicembre, negli orari di apertura della biblioteca, sarà anche attivo un “Mercatino del libro usato”, allestito per dare una seconda vita ai libri e sostenere il rinnovo delle collezioni della biblioteca.

LIBERTA' E' PAROLA - AVANTI CON CORAGGIO

Cari #amici di Libertà è Parola, il momento che stiamo vivendo richiede responsabilità e noi stiamo facendo la nostra parte, anche se vorremmo...

Più visti