Pubblicato il 16-01-2014 19:06
in Attualità | Visto 1.736 volte

Pedemontana: respinti due ricorsi dal Tar del Lazio

“Avanti tutta, con la consapevolezza che serve al Veneto, ai cittadini, all’economia e alla sicurezza della mobilità in un’area dove le infrastrutture sono carenti.”
Così il presidente Luca Zaia, alla luce del pronunciamento odierno del Tar del Lazio che ha respinto la richiesta di sospensione cautelare avanzata da due ricorsi contro la Superstrada Pedemontana Veneta.
“L’auspicio che mi sento di fare - dichiara ancora il presidente del Veneto - è che il cronoprogramma dei lavori, che riguardano un’opera tra le più ambientalmente inserite nel territorio d’Europa, non venga solo rispettato, ma se possibile superato dalla capacità delle nostre imprese. Ricordo che per la realizzazione di questa arteria, chiesta da decenni dalla gente e dalle amministrazioni locali, sono impegnate in subappalto solo imprese venete, che creano reddito per alcune centinaia di lavoratori.”

Più visti