Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 24-08-2014 21:21
in Life & Style | Visto 2.919 volte

L’acqua del sindaco

Anche Riccardo Poletto partecipa all’Ice Bucket Challenge, sfidato dall’assessore Angelo Vernillo e nominando a sua volta l’assessore Oscar Mazzocchin. L’ennesima secchiata di acqua fredda contro la Sla: avanti il prossimo

L’acqua del sindaco

Sindaco on the rocks (dal video di Riccardo Poletto / facebook)

E’ ormai una catena senza fine: dopo Luca Zaia, e passando per Matteo Renzi, anche il sindaco di Bassano Riccardo Poletto entra nella schiera dei politici chiamati a rovesciarsi addosso, a favore di videocamera e social network, una secchiata di acqua fredda per il tormentone 2014 dell’Ice Bucket Challenge a favore della ricerca sulla Sla.
Una performance che nel repertorio mediatico del primo cittadino - sempre molto attento a sposare le “buone cause” in campo sociale - non poteva mancare, per una “sfida” tutta interna alla giunta comunale. A nominarlo per la prova, prima di farsi secchiare addosso a sua volta un gelido gavettone, era stato infatti l’assessore comunale alla Sicurezza Angelo Vernillo. Poletto è rimasto sulla stessa linea, sfidando per la secchiata successiva, con abbinata offerta alla causa, il suo assessore allo Sport Oscar Mazzocchin.
E’ seguita quindi la regolare doccia fredda, col filmato dell'impresa postato dal primo cittadino sulla sua pagina facebook. “Al di là dell’acqua gelata - commenta Poletto nella didascalia del video - cerchiamo di diffondere la volontà di contribuire alla ricerca e la condivisione con le persone ammalate.”
E’ la versione ghiacciata dell’acqua del sindaco: avanti il prossimo.

LIBERTA' E' PAROLA - AVANTI CON CORAGGIO

Cari #amici di Libertà è Parola, il momento che stiamo vivendo richiede responsabilità e noi stiamo facendo la nostra parte, anche se vorremmo...

Più visti